Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

domenica 24, settembre 2017

Torna in su

Cima

Nessun commento

A Milano il seminario di aggiornamento sul pagamento delle pratiche

A Milano il seminario di aggiornamento sul pagamento delle pratiche

| il 12, set 2016

Oltre duecento autoscuole milanesi all’incontro organizzato dalla Segreteria provinciale di Milano.

Per rispondere alle richieste di molti titolari di autoscuole milanesi, allarmati al rientro dalle ferie estive dalle novità sulle nuove modalità di pagamento delle pratiche, la Segreteria provinciale autoscuole Unasca di Milano, in collaborazione con il coordinatore regionale Carlo Scaini, ha organizzato un seminario, venerdì 9 settembre, nell’aula magna dell’ufficio della Motorizzazione di via Cilea 119. L’incontro, occasione per riprendere il dialogo con associati e colleghi dopo l’estate, è stato aperto a tutte le autoscuole della provincia, associati e non, per aggiornare i presenti chiarendo dubbi e perplessità sul nuovo sistema. Una scelta voluta dal Segretario provinciale Roberto Masoch e dal suo consiglio: “Siamo consapevoli delle difficoltà che il nuovo sistema farà emergere nelle prossime settimane a tutte le autoscuole del territorio”, ha spiegato la Segreteria provinciale. Gli oltre duecento partecipanti hanno potuto conoscere il nuovo Direttore degli Uffici della Motorizzazione Civile di Milano, l’Ingegnere Antonello Persano, che ha aperto con un saluto i lavori. Grazie alla presenza degli esperti del WEB TEAM di Torino, Andrea Clapero e Magda Guariniello, il seminario si è arricchito con slide, esempi e risposte a tutti i quesiti, in due ore di intensi lavori. Tutti i partecipanti riceveranno ulteriore materiale informativo e la possibilità di collegarsi al blog del Webtemhttp://blogclaxon.blogspot.it/ per approfondire le tematiche trattate. “Non resta che iniziare ad operare sul portale per familiarizzare con le nuove procedure. Unasca approfitta di questa occasione per porgere i migliori auguri di buon lavoro al nuovo Direttore a si mette a disposizione per una costruttiva e serena collaborazione nel rispetto dei ruoli”.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...