Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

giovedì 23, novembre 2017

Torna in su

Cima

Nessun commento

Unasca presente al Salone della Nautica di Genova

Unasca presente al Salone della Nautica di Genova

| il 06, ott 2014

Domenica 5 ottobre, all’interno del Salone della Nautica di Genova, Unasca ha organizzato il consueto incontro con autoscuole e studi di consulenza che si occupano di nautica.

Ospiti i una sala riunione messa a disposizione da Ucina, nel padiglione B i segretari nazionali Patella e Pignoloni, con Andrera Benicchi, responsabile nautica del settore autoscuole, hanno incontrato colleghi, associati e no, per fare il punto sulle novità e sui problemi dei due settori in ambito nautico.

In particolare Andrea Benicchi ha illustrato il decreto relativo agli esami per la patente nautica, sottolineando l’intervento congiunto Unasca e Confarca per sbloccare la situazione che vede da tempo i quiz già approntati e pubblicati in attesa di essere messi in linea per l’effettuazione degli esami teorici. Inoltre ha riferito in merito all’audizione al Senato in cui sono state proposte modifiche al “ codice della nautica” che vedano valorizzato il ruolo delle autoscuole e degli insegnanti.

 

Ottorino Pignoloni ha parlato dello STED, lo sportello telematico del diportista, del lavoro costante e puntuale dell’associazione sui temi del settore, degli emendamenti presentati al Codice della nautica

 

Ottorino Pignoloni ha parlato dello STED, lo sportello telematico del diportista, del lavoro costante e puntuale dell’associazione sui temi del settore, degli emendamenti presentati al Codice della nautica, in un quadro più generale di riordino normativo dello Stato, che coinvolge ad esempio il ruolo che avranno le province, ormai diventati organi di secondo livello, e della incognita che riguarda le competenze che le stesse hanno in materia di nautica, autotrasporto, autoscuole, studi di consulenza, ecc. Unasca ha sollecitato il Ministro dei Trasporti, perchè riporti queste materie in carico allo Stato, in modo che vi siano norme e procedure uniformi su tutto il territorio.

Gradito ospite è intervenuto per un saluto e un contributo Adolfo D’Angelo, responsabile per la nautica della Confarca.
Al termine un costruttivo dibattito e l’impegno assunto dal segretario Patella a costruire una “ rete” di scuole e studi che supportino l’associazione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...