Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

domenica 16, dicembre 2018

Torna in su

Cima

Nessun commento

Auto all’asta per chi rifiuta l’Alcol test

Auto all’asta per chi rifiuta l’Alcol test

| il 09, gen 2015

Sempre più spesso sono i quarantenni a mettersi al volante dopo aver bevuto, e non più i giovani e i neopatententati

Succede a Portogruaro, dove due quarantenni alla guida,fermati dai carabinieri, rifiutano di sottoporsi al test dell’ Etilometro. Stavano percorrendo rispettivamente la Statale 14 a Fossalta e viale Trieste di Portogruaro, quando sono incorsi nell’ Alt degli uomini in divisa. Alla richiesta di sottoporsi al test, entrambi rifiutano, incorrendo a pesanti conseguenze. Il provvedimento preso dalle Forze dell’Ordine, in caso di rifiuto, è pari alla penale prevista per chi supera la soglia massima consentita dal Codice della Strada.

Sempre più spesso sono proprio i quarantenni, più esperti alla guida, a mettersi al volante dopo aver bevuto, e non più i giovani e i neopatententati.

 I due automobilisti sono quindi stati denunciati per guida in stato di ebbrezza, con conseguente ritiro della patente e confisca dell’ auto. La Fiat 500 e l’Audi in loro possesso potranno finire all’asta o ad enti pubblici. Sempre più spesso sono proprio i quarantenni, più esperti alla guida, a mettersi al volante dopo aver bevuto, e non più i giovani e i neopatententati.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...