Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

lunedì 25, settembre 2017

Torna in su

Cima

Nessun commento

Caos Motorizzazione Piacenza: Unasca “Nuova tabella esaminatori una prima risposta”

Caos Motorizzazione Piacenza: Unasca “Nuova tabella esaminatori una prima risposta”

| il 19, lug 2017

Emergenza personale alla Motorizzazione di Piacenza, Unasca: “Con la nuova tabella degli esaminatori una prima risposta”

 

Negli ultimi giorni è stata portata all’attenzione pubblica una criticità riguardante la sede piacentina della Motorizzazione Civile. Come sottolineato da Unasca e confermato dalle cronache attuali, sono diversi i ragazzi che a causa della mancanza di personale esaminatore presso la Motorizzazione Civile, pur avendo il foglio rosa in scadenza, non conoscono ancora la data dell’esame per il conseguimento della patente di guida. Questa situazione potrebbe portare dunque gli esaminandi, in caso di bocciatura, a non avere il tempo pratico per effettuare il secondo esame garantito per legge prima della scadenza del foglio rosa, obbligandoli dunque a pagare per prorogarne la scadenza.

La mancanza di personale negli Uffici della Motorizzazione Civile è un fenomeno che Unasca denuncia da tempo su tutto il territorio nazionale, portandolo all’attenzione degli organi di stampa e delle istituzioni competenti come fatto non più tardi dello scorso 15 maggio, scrivendo al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio. “Gli Uffici delle Motorizzazioni locali in ristrettezza di personale stanno venendosi incontro trasferendo esaminatori da una provincia all’altra per tamponare l’emergenza – afferma Cesare Galbiati, membro della Segreteria Nazionale Autoscuole Unasca – e le stesse autoscuole sostengono tale modello organizzativo sobbarcandosi i costi di trasferimento senza farli pesare sull’utenza. Sono inoltre in arrivo soluzioni per dare sollievo a questa criticità – prosegue Galbiati –, e una di queste è la nuova tabella degli esaminatori che prevede nuove figure professionali che possono svolgere gli esami di conseguimento della patente, in particolar modo quelli di teoria. Ci aspettiamo che questa risposta dia frutti nel medio termine, ma per quanto riguarda il brevissimo periodo solo gli sforzi dei singoli uffici possono dare supporto alle esigenze dell’utenza. In queste condizioni il nostro plauso va ai Direttori, compreso quello di Piacenza, per lo sforzo organizzativo messo in campo”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...