Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

sabato 21, aprile 2018

Torna in su

Cima

Nessun commento

Condividere per crescere

Condividere per crescere

| il 26, mar 2018

Il nostro compito non è soltanto quello di sottoscrivere protocolli, cercare collaborazioni, promuovere iniziative e progetti, ma è e rimane sorattutto quello di migliorare la nostra professionalità e quella di tutti gli operatori di questo settore.

Il 2017 è stato un anno particolarmente complesso: l’impegno istituzionale ha prodotto dei risultati altamente apprezzabili e ne è riprova la grande adesione per il 2018. Abbiamo di fronte sfide importanti e l’impegno e il senso di responsabilità ci rendono fieri di rappresentare ognuno di Voi nelle sedi istituzionali al fine di raggiungere i risultati che ci siamo prefissati.
In questo inizio d’anno si era entrati in una sorta di “pausa” nelle politiche associative, le imminenti votazioni avevano e hanno di fatto rallentato le attività parlamentari, nelle prossime settimane dovremmo conoscere il nuovo Governo, quindi nuovi rapporti e nuovi interlocutori: saranno mesi intensi, che ci vedranno impegnati con la massima determinazione e quindi avremo bisogno, ancora di più, della partecipazione e del sostegno di tutti perché, siamo certi, dovremo tornare a far sentire il nostro peso, sotto ogni punto di vista, alla luce degli interessi in campo. Non arrestermo, nello stesso modo, il nostro impegno su tutto il tertitorio nazionale, siamo come sempre convinti che occorra lavorare in parallelo per accrescere la qualità, la competitività rimarcando il nostro “modello” di legalità. Il nostro compito, infatti, non è soltanto quello di sottoscrivere protocolli, cercare collaborazioni, promuovere iniziative e progetti, ma è e rimane sorattutto quello di migliorare la nostra professionalità e quella di tutti gli operatori di questo settore. Per questo l’invito è quello a partecipare a tutti i momenti di crescita e di aggiornamento professionale che la nostra Associazione propone, per usufruire di una formazione di qualità attenta alle più recenti innovazioni di settore, di carattere tecnologico, tecnico e normativo. Con la collaborazione del Centro Studi Cesare Ferrari e di professionisti esperti del settore, per esempio, ci siamo avvalsi delle nuove tecnologie del Web e dell’informatica per migliorare e potenziare il nostro Forum. Ciò consentirà a tutti gli Associati d’interagire in maniera più fluida e immediata rispetto al passato, disponendo di uno strumento adattabile ai diversi dispositivi di comunicazione e di un Web cd. semantico, la cui potenzialità risiede nell’introduzione di contenuti correlati a parole e argomenti chiave d’interesse per noi consulenti studi e formatori Unasca. Il Forum soddisfa bisogni di relazione e di scambio, può favorire una rinnovata consapevolezza dell’agire professionale e il trasferimento delle competenze, in relazione sia agli aspetti professionali che deontologici; è utile per far conoscere e approfondire esperienze e prassi, costruire percorsi comuni, aggregare capacità. Questo, quindi, per ribadire che la condivisione e la comunicazione sono alla base di un processo virtuoso ed è importante che tutti ci sentiamo coinvolti. Sempre e comunque.

Yvonne Guarnerio
Segretario Nazionale Settore Studi di Consulenza

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...