Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

lunedì 25, settembre 2017

Torna in su

Cima

Nessun commento

Consiglio Nazionale Studi: l’incontro del primo dicembre

Consiglio Nazionale Studi: l’incontro del primo dicembre

| il 05, dic 2013

 

L’ultimo appuntamento associativo nel 2013 del settore Studi, il Consiglio Nazionale, sì è svolto domenica primo dicembre scorso a Roma. Il Segretario Nazionale, Ottorino Pignoloni, ha relazionato su vari argomenti che stanno caratterizzando il lavoro associativo.
Dopo la trasmissione di Striscia la Notizia, andata in onda nei giorni scorsi, che denunciava anomalie nella modalità di autentica di firma degli atti di vendita eseguite da alcuni soggetti abilitati, è sempre più forte il messaggio di legalità che l’Unasca invia ai propri associati, un segnale di intransigenza contro tutti quei comportamenti illeciti. Unasca appunto riproporrà il documento “vademecum sull’autentica di firma” che già da alcuni anni aveva redatto e distribuito ai propri associati e al contempo utile alla collettività.
Altro argomento trattato è stato quello della necessità di un nuovo “archivio unico” dei dati giuridici e tecnici dei veicoli detenuto da un solo sistema pubblico, nel quale siano chiare e certe le regole sia degli attori pubblici che dei privati nello svolgimento dei propri compiti.
Tema oggetto di discussione al Senato (Ddl Semplificazioni) a breve alla Camera (delega modifiche al Codice della Strada) e oggetto della spending review del Governo Letta.
Pignoloni ha inoltre trasmesso alla platea un messaggio forte circa la crisi che sta attanagliando le nostre imprese e la necessità di guardare in faccia la realtà, di reagire, affrontando la crisi facendo delle scelte aziendali importanti.
Numerose, infine, le rappresentanze associative provinciali presenti, alcune delle quali hanno dato il proprio contributo intervenendo al dibattito.
Appuntamento al prossimo Consiglio Nazionale Studi nella prossima primavera.

Alessandro Cherubini
Segreteria Nazionale Studi Unasca

Nelle foto:
• Ottorino Pignoloni durante il suo intervento
• Uno scorcio della sala

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...