Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

venerdì 19, ottobre 2018

Torna in su

Cima

Nessun commento

Controlli stradali: la nuova normativa in vigore dal 6 febbraio

Controlli stradali: la nuova normativa in vigore dal 6 febbraio

| il 03, feb 2016

Dal 6 febbraio cambiamenti che riguardano i controlli delle forze dell’ordine e la copertura assicurativa in caso di sinistro stradale.

A partire da sabato 6 febbraio, in seguito al piano di depenalizzazione voluto dal Governo Renzi, entrerà in vigore una nuova normativa che riguarderà anche la patente di guida.

Oltre alla guida senza patente (perchè non conseguita, sospesa o revocata) di cui vi avevamo già dato notizia (clicca qui per leggere l’articolo), la nuova regolamentazione considera due ulteriori casi che potranno modificare la quotidianità dei guidatori: i controlli stradali delle forze dell’ordine e la copertura assicurativa in caso di sinistro.

In caso di “fermo” ad un posto di blocco, infatti, la mancata consegna della patente ai controllori, ad esempio per una dimenticanza, prevederà una multa di 41 euro (art. 180 del CdS, comma 1 e comma 7), destinata ad aumentare fino a un totale di 460 euro in caso il guidatore non si presenti in Questura o Caserma, per presentare il documento, entro 30 giorni.

Riguardo la copertura assicurativa, la nuova normativa applicherà una nuova disciplina ai casi di incidente stradale causati in possesso di una patente scaduta, nei quali le assicurazioni potranno rivalersi interamente sullo sbadato autista.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...