Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

martedì 17, luglio 2018

Torna in su

Cima

Nessun commento

Cordenons, scatta la lotta contro l’alcol, coinvolte anche le autoscuole

Cordenons, scatta la lotta contro l’alcol, coinvolte anche le autoscuole

| il 04, mag 2018

Previsto anche un concorso, il cui vincitore si guadagnerà un pacchetto di lezioni teoriche e pratiche utili al conseguimento della licenza di guida offerto dalle  autoscuole del territorio.

Alcol è stili di vita” è il nome di un nuovo progetto del Comune di Cordenons ricco di azioni, tra scuole, autoscuole, educatori della strada e che ha come obiettivo ultimo quello di sensibilizzare la popolazione, soprattutto giovanile, sui rischi che comporta alla salute eccedere con tali sostanze. Non sarà un’azione singola, ma una rete di azioni, che saranno messe insieme e realizzate in sinergia tra Comune, istituto Alberto Manzi, alcune autoscuole locali,  le associazioni, sportive e non solo. Il progetto ha una durata di un anno, ma è solo il primo atto di un percorso che prevede di continuare anche in futuro. «Si divide – dice l’assessore al sociale Laura Recchia – in più punti: promuoveremo incontri con tutti i soggetti coinvolti per informare, sensibilizzare e stabilire insieme le azioni informative, formative e ricreative da portare avanti in questo senso». Tra queste è già prevista la presenza di personale qualificato, come gli educatori di strada nelle sagre e manifestazioni di paese. «Verranno allestiti – aggiunge Recchia – in ogni luogo di aggregazione degli stand informativi sulla tematica, nel quali saranno a disposizione materiale informatico e kit per l’alcoltest». All’esterno di pub e bar, ai ragazzi dai 12 anni in su, verrà inoltre somministrato un questionario per tastare conoscenza, consapevolezza e rapporto con la problematica.

Quindi le scuole, che rappresentano il cuore del lavoro. I ragazzi dell’indirizzo di grafica dell’Isa Galvani saranno coinvolti, da ottobre, in un concorso per l’ideazione di una campagna slogan da affiggere poi nei cartelloni stradali posti nei punti di ingresso della città. Il vincitore si guadagnerà un pacchetto di lezioni teoriche e pratiche utili al conseguimento della licenza di guida offerto dalle  autoscuole del territorio. Queste ultime saranno coinvolte in prima persona, in questo caso all’interno della scuola media da Vinci, nell’ambito di un progetto nel progetto: terranno lezioni in classe per illustrare quanto prevede il codice della strada e per promuovere tra i ragazzi uno stile di vita sano. Sarà dunque un anno intenso che si concluderà a giugno 2018 con un evento rivolto ai cittadini, alla quale verrà restituito quanto fatto e raccolto nell’ambito del progetto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...