Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

mercoledì 20, giugno 2018

Torna in su

Cima

Nessun commento

Duplicato patente: se il Comune cambia nome?

Duplicato patente: se il Comune cambia nome?

| il 26, feb 2014

La variazione del Comune di nascita deriva da un atto normativo indipendente dalla volontà del soggetto

Come stabilito dalla circolare n. 3107 del 12 febbraio 2014, ricorda Sicurauto.it, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha chiarito che nel caso in cui il Comune cambi il proprio nome non spetta al richiedente il pagamento della tariffa per il duplicato della patente. La variazione del Comune di nascita, infatti, deriva da un atto normativo indipendente dalla volontà del soggetto. “Sarà pure un’eventualità rara – dice Sicurauto – ma può essere un’informazione preziosa per chi abita in uno di quei Comuni che potrebbero cambiare nome in futuro, magari accorpandosi con un altro ente locale”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...