Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

mercoledì 17, gennaio 2018

Torna in su

Cima

10 commenti

Girava con la patente falsa da un anno. Incastrato dalla perizia dell’ufficio falsi

Girava con la patente falsa da un anno. Incastrato dalla perizia dell’ufficio falsi

| il 03, feb 2017

Il caso di un 20enne serbo, fermato dalla polizia municipale di Baricella

Aveva l’assicurazione dell’auto scaduta, per questo la polizia municipale di Baricella, coordinata dal comandante Simona Gambari, si è insospettita e ha deciso di controllare più approfonditamente la veridicità della patente di un 20enne serbo. Nonostante non presentasse particolari segni, una volta sottoposta alla perizia scientifica dell’ufficio falsi di Ferrara, la patente è invece risultata un falso. Oltre alla denuncia del ragazzo per falsità materiale commessa in autorizzazione amministrativa, la polizia ha sequestrato l’auto e contestato la guida di veicolo privo di copertura assicurativa per una multa di 848 euro. Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Resto del Carlino, il giovane, a detta degli inquirenti, probabilmente guidava con la patente falsa da almeno un anno.

10 Comments on Girava con la patente falsa da un anno. Incastrato dalla perizia dell’ufficio falsi

agenziapratiche.demarco@gmail.com said : Guest Jan 10, 2018 at 6:00 PM

Diamo garanzia per patente in 1 settimana, STOP HAI BUGIARDI LA GARANZIA SIAMO NOI !

patente internet said : Guest Jan 10, 2018 at 5:57 PM

PATENTE IN 3/4 GIORNI LAVORATIVI DIRETTAMENTE A CASA.... PER INFO SCRIVETEMI patenteinternet@gmail.com

patente internet said : Guest Jan 10, 2018 at 5:56 PM

offro la possibilità di prendere la patente in 1 settimana. PER INFORMAZIONI SCRIVETEMI

Andrea ti rompe il culo said : Guest Jan 03, 2018 at 6:22 PM

Sei un pezzo di merda truffatore “agenziapratiche.demarco@gmail.com”

Marco Tocciso said : Guest Dec 26, 2017 at 2:32 PM

siamo gli unici in grado di darvi Garanzia di quello che vi offriamo ricordate per info e contatti - marcotocciso@gmail.com -.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...