Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

sabato 18, novembre 2017

Torna in su

Cima

Nessun commento

Revisione patente e CQC: il decreto del Ministero

Revisione patente e CQC: il decreto del Ministero

| il 22, apr 2016

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, mercoledì 20 aprile, il decreto ministeriale che regola la parte teorica dell’esame di revisione della patente e della carta di qualificazione del conducente. Nel testo, a firma del ministro delle infrastrutture e dei trasporti Graziano Delrio, è stato decretato quanto segue:

1. Gli esami di revisione della patente di guida di qualsiasi categoria e della qualificazione CQC, di cui al decreto legislativo 21 novembre 2005, n. 286, si svolgono sulla base dei programmi specificati all’Allegato 1, parte integrante del presente decreto.

2. Gli esami di cui al comma 1 si svolgono con sistema informatizzato, tramite questionario estratto da un database predisposto dal Dipartimento per i trasporti, la navigazione, gli affari generali ed il personale del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, secondo un criterio di casualita’. Per ogni affermazione il candidato deve barrare la lettera “V” o “F” a seconda che consideri la predetta affermazione rispettivamente vera o falsa. Il questionario e’ cosi composto:

a) per la revisione della patente di categoria AM da 20 quiz. La prova ha durata di venti minuti e si intende superata se il numero di risposte errate e’ non superiore a 2;

b) per la revisione della patente di categoria A1, A2, A, Bl, B, BE da 30 quiz. La prova ha durata di trenta minuti e si intende superata se il numero di risposte errate e’ non superiore a 3;

c) per la revisione della patente di categoria C1 e C1E con codice unionale 97, da 30 quiz. La prova ha durata di trenta minuti e si intende superata se il numero di risposte errate e’ non superiore a 3;

d) per la revisione della patente di categoria C1, C1E, C, CE, da 30 quiz. La prova ha durata di trenta minuti e si intende superata se il numero di risposte errate e’ non superiore a 3;

e) per la revisione della patente di categoria D1, D1E, D, DE da 30 quiz. La prova ha durata di trenta minuti e si intende superata se il numero di risposte errate e’ non superiore a 3;

f) per la revisione della qualificazione CQC per il trasporto di merci, da 40 quiz. La prova ha durata di quaranta minuti e si intende superata se il numero di risposte errate e’ non superiore a 4;

g) per la revisione della qualificazione CQC per il trasporto di persone, da 40 quiz. La prova ha durata di quaranta minuti e si intende superata se il numero di risposte errate e’ non superiore a
4.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...