Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

domenica 24, settembre 2017

Torna in su

Cima

Nessun commento

Rinnovati: appuntamento a Genova sabato 14 marzo

Rinnovati: appuntamento a Genova sabato 14 marzo

| il 12, mar 2015

L’idea alla base di questo progetto è sensibilizzare i cittadini e le istituzioni sulla grande importanza che la formazione alla guida ha per la sicurezza stradale.

Appuntamento a Genova con l’educazione e la sicurezza stradale nel progetto “RinnovaTi”, per aggiornare periodicamente la patente, ma non solo sulla carta. A chi si reca in autoscuola, infatti, per rinnovare la patente in scadenza, viene regalato un vademecum di 60 pagine di aggiornamento sulle principali novità in merito al codice della strada insieme al ripasso dei capisaldi della guida. Per i più volenterosi c’è anche un corso in aula. Bosch, partner tecnico e sponsor dell’iniziativa. Insieme al Segretario Nazionale Autoscuole, Emilio Patella, saranno Dott. VESCO Giovanni, Assessore Trasporti Regione Liguria, SINISI Paolo, Responsabile Trasporti Provincia di Genova, GAGLIARDI Fabio, Responsabile Settore Autoscuole Provincia di Genova, LEVAGGI Roberto, Responsabile Trasporti Città Metropolitana, BUCCI Alessandra, Responsabile Polizia Stradale di Genova, CALLEGARI Giorgio, Direttore UMC di Genova, CASTELLI Giampaolo,  Direttore UMC di LA SPEZIA,TIENGO Giovanni Battista, Ordine degli Psicologi di Genova, Daniela Iazzetti, Segretario Provinciale Autoscuole Unasca Genova, Davide Falteri, Segreteria Nazionale Autoscuole Unasca. L’idea alla base di questo progetto – racconta Emilio Patella – è sensibilizzare i cittadini e le istituzioni sulla grande importanza che la formazione alla guida ha per la sicurezza stradale. Non è pensabile che il cittadino si approcci alla formazione solo una volta in tutta la sua vita, cioè quando si accinge a prendere la patente. E’ necessario – spiega Patella – saper mantenere nel tempo salde nella memoria le principali regole della guida, oltre che avere la possibilità di aggiornarsi sulle novità e cambiamenti delle norme, legati ai cambiamenti di abitudini stili di vita e anche delle tipologie di veicoli. L’ideale sarebbe fare dei percorsi formativi continuativi modulati a seconda dell’età e delle esigenze di mobilità del conducente”.

L’ideale sarebbe fare dei percorsi formativi continuativi modulati a seconda dell’età e delle esigenze di mobilità del conducente

Nel vademecum che viene regalato a chi si reca ad aggiornare la patente ci sono le novità sulle nuove categorie delle patenti, cambiate ed aumentate dal 2013 in seguito alla direttiva comunitaria specifica. Ci sono poi informazioni fondamentali sull’assicurazione, (i principali aspetti a conoscere del contratto, i casi di denuncia e tutte le informazioni cui bisogna prestare più attenzione per evitare errori e frodi), una sezione dedicata all’alcol e i suoi effetti in generale e sulla guida; un capitolo intero è incentrato sul trasporto dei bambini e relativi dispositivi di sicurezza necessari non solo in auto ma anche in moto, in bicicletta in autobus. Una sezione è infine interamente dedicato alla spiegazione dei dispositivi di sicurezza dei veicoli più moderni. Sono stati selezionati poi gli argomenti più importanti per la guida, soprattutto quelli che spesso sono oggetto di maggiori errori e dimenticanze, quali le rotatorie, la guida in autostrada, in galleria e anche le norme sugli penumatici. Infine una sezione intera è dedicata alle due ruote, sempre più diffuse nei centri abitati e sempre più coinvolti in incidenti anche gravi.

 Qui la  locandina rinnovati 14-03-2015 GENOVA

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...