Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

venerdì 25, maggio 2018

Torna in su

Cima

Nessun commento

Rinnovati: il progetto Unasca di formazione continua

Rinnovati: il progetto Unasca di formazione continua

| il 19, mar 2015

Chi si recherà in autoscuola per rinnovare la patente riceverà  in omaggio anche un vademecum di 60 pagine con un aggiornamento sulle principali novità del codice della strada

“RinnovaTi” è lo slogan lanciato da Unasca e Bosch per l’iniziativa dedicata agli automobilisti italiani in ottica sicurezza e formazione. Chi si recherà in autoscuola per rinnovare la patente riceverà infatti in omaggio anche un vademecum di 60 pagine con un aggiornamento sulle principali novità del codice della strada, oltre ad un ripasso dei capisaldi della guida. A completare il progetto, per i più volenterosi (e si spera siano tanti) è prevista anche la possibilità di un corso in aula.

“Auspichiamo che si inizi a dare importanza all’aggiornamento periodico della preparazione acquisita al tempo dell’esame. – commenta Emilio Patella, Segretario Nazionale Unasca Autoscuole – C’è in ballo la propria sicurezza e quella degli altri”.

“RinnovaTi” vuole sensibilizzare i cittadini e le istituzioni sulla grande importanza della formazione per la sicurezza stradale. Il testo al centro dell’iniziativa comprende le novità sulle nuove categorie delle patenti, informazioni fondamentali sull’assicurazione, una sezione dedicata all’alcol e i suoi effetti in generale e sulla guida così come un intero capitolo è incentrato sul trasporto dei bambini e relativi dispositivi di sicurezza necessari non solo in auto ma anche in moto, in bicicletta in autobus. Non mancano gli approfondimenti sui dispositivi di sicurezza dei veicoli più moderni. Sul lato pratico invece sono stati selezionati gli argomenti più importanti per la guida, soprattutto quelli che spesso sono oggetto di errori e dimenticanze, quali le rotatorie, la guida in autostrada, in galleria e anche le norme sugli penumatici. Infine una sezione specifica è dedicata alle due ruote, sempre più diffuse nei centri abitati e sempre più coinvolte in incidenti anche gravi. Un abstract del vademecum si può anche scaricare dal sito Unasca, mentre l’intero progetto può contare anche sul sostegno dell’azienda Bosch, partner tecnico e sponsor dell’iniziativa.

“Oggi, oltre il 90% degli incidenti stradali è il risultato di un errore umano e ogni anno, in tutto il mondo, gli incidenti causano 1,3 milioni di morti. Ridurre il numero degli incidenti ­ ha dichiarato Gabriele Allievi, Amministratore Delegato Bosch Italia – è una delle nostre priorità. La partecipazione di Bosch a questa iniziativa conferma il nostro impegno nella diffusione della cultura della sicurezza alla guida che passa attraverso un continuo aggiornamento”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...