Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

sabato 18, novembre 2017

Torna in su

Cima

Nessun commento

Teramo: chiuse le indagini sulle false revisioni

Teramo: chiuse le indagini sulle false revisioni

| il 25, mar 2014

Secondo l’accusa, molti autobus venivano revisionati presso la Motorizzazione di Teramo in soli 5-10 minuti, invece dei 45-50 stabiliti

Che a ottobre vide la sospensione dal lavoro per due mesi del direttore della Motorizzazione civile di Teramo, Giancarlo Massaro, e il sequestro preventivo di 55 mezzi – si sono concluse, con la conferma di tutte le ipotesi di reato al tempo attribuite a Massaro, ovvero falso ideologico e abuso d’ufficio. Secondo l’accusa, molti autobus venivano revisionati presso la Motorizzazione di Teramo in soli 5-10 minuti, invece dei 45-50 stabiliti; veniva controllato velocemente il sistema frenante e non veniva utilizzato l’opacimetro per verificare l’emissione dei fumi. Inoltre, un mezzo che era stato revisionato come regolare aveva in realtà la targa posteriore priva delle caratteristiche rifrangenti e alcuna prescrizione annotata sulla carta di circolazione.

Fonte: Il Messaggero – Abruzzo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...