Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

lunedì 22, ottobre 2018

Torna in su

Cima

Nessun commento

Unasca: nuovi incontri in Europa, tra sicurezza e rischi della guida in stato di ebbrezza

Unasca: nuovi incontri in Europa, tra sicurezza e rischi della guida in stato di ebbrezza

| il 22, feb 2018

Conclusa a Bruxelles la maratona di due giorni sulla sicurezza stradale. Unasca a Bruxelles partecipa prima al Main Council di ETSC e poi al pranzo ufficiale presso al Parlamento Europeo.

Lunedì si sono svolti i lavori presso il Thon Hotel dove sono state presentate le relazioni annuali sulle principali attività svolte dai partecipanti nell’anno precedente. Unasca ha ribadito l’importanza dei corsi di formazione periodica svolti dagli esaminatori, all’interno di un percorso congiunto di aggiornamento professionale continuo speculare all’insegnamento previsto per gli istruttori ed insegnanti di scuola guida. Unasca successivamente ha parlato del progetto “Giovani Conducenti”, ovvero dell’impegno del Ministero dei Trasporti per la formazione di futuri conducenti professionisti. L’ultima attività annuale di interesse internazionale svolta è indubbiamente stata la proiezione del film “Strade da Amare” presso la Camera dei Deputati del Parlamento italiano. Il secondo giorno i lavori sono continuati presso il Parlamento Europeo. Un paio di Europarlamentari, il tedesco Dieter-Lebrecht Koch e del belga Herman De Croo, hanno evidenziato i rischi ed i numeri degli incidenti stradali che vedono coinvolti i conducenti sotto l’effetto dell’alcol. Il Capo Unità della sicurezza stradale presso la Commissione Europea dei Trasporti, la signora Fotini Ioannidou, ha rimarcato l’impegno del suo dipartimento nell’affrontare la piaga dell’assunzione dell’alcol specialmente, ma non esclusivamente, per i giovani conducenti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...