Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

mercoledì 22, novembre 2017

Torna in su

Cima

Nessun commento

USA: obbligo di telecamere con visione posteriore

USA: obbligo di telecamere con visione posteriore

| il 03, apr 2014

Un provvedimento emanato dal Governo degli Stati Uniti renderà obbligatorio, a partire da maggio 2018, il montaggio di “rearview camera” (telecamere con visione posteriore) sulle auto e sui light trucks, ovvero i mezzi con capacità di carico inferiore a 1815 kg.

Obiettivo del provvedimento è quello di prevenire gli incidenti con i pedoni, durante le manovre di retromarcia. In media negli USA sono 210 i morti e 15mila i feriti vittime di questo tipo di manovra, in particolare i bambini con meno di 5 anni e gli adulti con più di 70 anni. Il NHTSA – National Highway Traffic Safety Administration – ha annunciato che la stessa norma verrà applicata anche a tutti i mezzi con massa inferiore a 10.000 libbre, compresi autobus e camion. Le telecamere, che dovranno fornire all’autista un campo visivo di 3 metri di larghezza per 6 di lunghezza, dovrebbe salvare circa 70 persone all’anno.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...