Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

sabato 18, novembre 2017

Torna in su

Cima

Nessun commento

Nelle città UK zone a basse emissioni

Nelle città UK zone a basse emissioni

| il 29, lug 2014

Il Sindaco di Londra pensa anche a una tassa per i veicoli diesel

Quindici tra le principali città del Regno Unito, tra cui Sheffield, Birmingham e Bristol, stanno prendendo in considerazione l’ipotesi di creare delle zone a bassa emissione per limitare la circolazione dei veicoli diesel nei centri urbani.

Tali veicoli, infatti, pari a un terzo dei veicoli circolanti nel paese, sono i principali responsabili dell’inquinamento causato dai gas di scarico.
Secondo il Dipartimento per l’Ambiente, l’alimentazione e gli affari rurali, Londra, Birmingham e Leeds potrebbero arrivare a pericolosi livelli di inquinamento entro il 2030, se non verrà intrapresa un’azione mirata.

Il sindaco di Londra Boris Johnson sta considerando la possibilità di prevedere una tassa di 10 sterline per tutti i veicoli diesel nel centro di Londra, per incoraggiare il passaggio a veicoli meno inquinanti.

La tassa, che entrerebbe in vigore nel 2020, si applicherebbe a tutti i veicoli che entrano nella “ultra low emission zone” della città, comprese le auto a benzina immatricolate prima del 2006, ad esclusione dei veicoli Euro 6.

Fonte: theguardian.com

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...