Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

giovedì 13, giugno 2024

Torna in su

Cima

Targhe: Unasca “l’emergenza non è finita”

Targhe: Unasca “l’emergenza non è finita”

| il 30, gen 2015

Dopo i messaggi dei giorni scorsi, UNASCA ancora tiene alta l’attenzione sul problema delle targhe.

Infatti ora, se dopo i ripetuti allarmi delle scorse settimane la produzione sembra essere ripartita, si stanno accumulando notevoli ritardi nelle consegne. Ecco quindi che nelle province di Milano, Torino, Bologna e Lucca domani il rischio di non avere le targhe è elevato.

Non ci rimane sperare che le Motorizzazioni interessate riescano a trovare una soluzione.

Siamo arrivati a fine mese – dichiara Ottorino Pignoloni, segretario nazionale Unasca Studi – e diverse realtà provinciali corrono il pericolo di vedere slittare le immatricolazioni al mese prossimo. Purtroppo lo avevamo temuto e previsto, e da anni puntiamo il faro sul problema, ma ancora nulla è stato fatto per cambiare lo stato delle cose. Non ci rimane sperare – continua Pignoloni – che le Motorizzazioni interessate riescano a trovare una soluzione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...