Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

giovedì 25, aprile 2024

Torna in su

Cima

Nessun commento

Guidare negli USA con la patente B: la Circolare del Ministero fa chiarezza

Guidare negli USA con la patente B: la Circolare del Ministero fa chiarezza

| il 21, lug 2015

Nel documento l’elenco delle circoscrizioni USA e delle norme da rispettare.

Guidare all’estero, magari persino in un diverso continente, è inevitabilmente motivo di stress. Vi sono regolamentazioni e norme differenti, e il timore di non rispettare la legge e ritrovarsi a piedi, lontani da casa, può cogliere chiunque. Per fare chiarezza sulla guida negli Stati Uniti, però, arriva la Circolare n.10815, datata 6 Maggio 2015, del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Nel documento, redatto sulla base dei dati forniti dal Ministero degli Esteri, vengono elencate le differenze tra le norme delle 51 circoscrizioni USA: se, ad esempio, in Arkansas è possibile circolare solo previo ottenimento della patente internazionale, in Alabama la patente B italiana è sufficiente per la circolazione. Vi sono Stati, poi, in cui è permesso l’utilizzo della patente B, ma solo per determinati periodi: in Montana, ad esempio, è possibile usufruirne per un massimo di 30 giorni, mentre in Delaware la validità viene prolungata fino a due mesi.

Clicca qui per visualizzare la Circolare.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...