Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

sabato 18, maggio 2024

Torna in su

Cima

Nessun commento

Segreteria Nazionale Autoscuole: il resoconto dell’incontro a Roma

Segreteria Nazionale Autoscuole: il resoconto dell’incontro a Roma

| il 30, gen 2017

Dai disagi al Sud in attesa della nomina del DGT alla denuncia della migrazione di autisti italiani in Slovenia e Svizzera per conseguire i certificati di abilitazione professionale: di tutto questo si è parlato nell’ultimo incontro della Segreteria Nazionale Autoscuole

Si è riunita a Roma presso la sede la Segreteria Nazionale Autoscuole. E’ stata l’occasione per monitorare l’andamento dei corsi di aggiornamento organizzati in collaborazione con il Centro Studi Cesare Ferrari e per fare il punto sul tesseramento e su alcune questioni. Il Segretario Nazionale ha spronato ad un impegno più intenso in particolare nel Sud del Paese, anche in considerazione del fatto che le autoscuole di quel territorio si sentono particolarmente a disagio, con una diffusa sensazione di abbandono e di provvisorietà, in attesa della nomina del DGT Sud e con alcuni Uffici dirigenziali scoperti. Altri punti esaminati sono stati il Decreto sulla formazione del cronotachigrafo, la situazione della Nautica, i preparativi per festeggiamenti del 50° compleanno di Unasca, la collaborazione con Isoradio e altro ancora. Da ultimo, sono state esaminate le risposte alle interpellanze parlamentari che denunciano la migrazione di autisti italiani in Slovenia e in Svizzera per conseguire e aggiornare i certificati di abilitazione professionale ADR. La segreteria ha giudicato insufficienti e pretestuose le risposte fornite al Parlamento, continuerà l’azione di denuncia e allo stesso tempo chiederà al Ministero di snellire le procedure burocratiche per non far perdere competitività alle autoscuole a agli enti di formazione italiani.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...