Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

lunedì 16, luglio 2018

Torna in su

Cima

Nessun commento

Arabia Saudita, boom di iscrizioni alle scuola guida per donne

Arabia Saudita, boom di iscrizioni alle scuola guida per donne

| il 02, mag 2018

 

A giugno via libera alla patente per il gentil sesso: le automobiliste vogliono subito arrivare preparate. In 30 mila pronte per l’esame

Il D-day è fissato per giugno, ma è già scattata la corsa alle scuole guida, prese letteralmente d’assalto. Sono infatti 30 mila le ragazze o signore pronte a sostenere l’esame. Un numero altissimo in rapporto alle dimensioni del Paese. Ma un numero alto considerando che in tutta la Princess Nourah Univeristy di Ryad (il più grande ateneo pubblico al mondo riservato all’istruzione superiore delle donne) ci studiano nelle varie disciplene 60 mila donne. Le nuove automobiliste vogliono arrivare preparate allo storico appuntamento e fanno la fila con le loro AMG, super Suv e stratosferiche GT di ogni tipo (quelle hanno in garage…) per mettersi finalmente al volante con tanto di permesso ufficiale. Tutto è cominciato lo scorso 26 settembre quando re Mohammed bin Salman ha emanato il decreto che apriva alle donne l’accesso alla patente di guida. Molti in Arabia Saudita pensavano che si trattasse di una postilla burocratica e che poche automobiliste si sarebbero davvero iscritte ai corsi di scuola guida. E invece no: ne è nata una specie di movimento popolare, un simbolo della liberazione per le donne, la voglia di parità di diritti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...