Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

martedì 20, novembre 2018

Torna in su

Cima

Nessun commento

Bergamo, ritardi alla Motorizzazione civile, è protesta

Bergamo, ritardi alla Motorizzazione civile, è protesta

| il 17, mag 2018

 

Inefficienze organizzative, calo degli esami calendarizzati dalla Motorizzazione civile di Bergamo per carenza di personale e, di conseguenza, tempi biblici per fare la patente. La denuncia delle scuole guida di Bergamo

Calo degli esami calendarizzati dalla Motorizzazione per carenze di personale e, di conseguenza, tempi biblici per fare la patente. Inefficienze organizzative. Sono i motivi che hanno portato una settantina di titolari di autoscuole della bergamasca (sulle 120 totali), dinanzi alla Motorizzazione civile di Bergamo, per protestare contro i rallentamenti -ormai cronici- che da mesi si verificano presso gli uffici ministeriali del territorio. Ad inquadrare la situazione i numeri degli esami a dir poco drammatici: a febbraio si è registrato una riduzione del 22% rispetto al fabbisogno, a marzo del 49%, a maggio del 38% (gli esami vengono messi in calendario il mese precedente). Il picco è stato toccato ad aprile con una riduzione degli esami del 57%. “Abbiamo bisogno – sostengono le autoscuole del territorio – di milleseicento sessioni per la teoria e millecinquecento per la pratica. Ad oggi disponiamo di millecento per la teoria e ottocentosettanta per la pratica”. Numeri che si riflettono sui tempi per conseguire la patente: dalla data di superamento dell’esame di teoria all’esame di guida passano più quattro mesi. Numeri che riflettono la carenza di personale. Il timore, poi, delle autoscuole è che con l’approssimarsi dell’estate possano aumentare i disagi con la cancellazione delle date d’esame ed un’aggravarsi delle attività delle scuole guida. Per affrontare e risolvere questi problemi i titolari delle autoscuole della bergamasca hanno raccolto firme per chiedere un’incontro con il direttore generale della Motorizzazione civile.

(bergamonews.it)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...