Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

lunedì 27, settembre 2021

Torna in su

Cima

Nessun commento

La UE su sicurezza alla guida e patologie respiratorie

La UE su sicurezza alla guida e patologie respiratorie

| il 16, lug 2014

Dalla Ue la direttiva per una legge che accerti patologie respiratorie, responsabili di 1 incidente su 5

È stata approvata dall’Unione Europea la direttiva che impegna gli Stati membri a varare una legge per accertare le possibili patologie respiratorie che generano sonnolenza e provocano un incidente su 5.

La legge che ogni Stato dovrà emanare, quindi, dovrà obbligare i conducenti di auto, moto, furgoni, camion a rispondere a delle domande sulle malattie come l’OSAS, la Sindrome delle apnee ostruttive nel sonno e, nel caso che sussista il sospetto di patologia, il conducente verrà rinviato a uno specifico consulto medico.

Se l’esito sarà positivo, si potrà comunque guidare il veicolo, a patto di dimostrare che le terapie sono in corso; la validità della patente varierà tra 2 e 3 anni, secondo la gravità. Queste patologie compromettono il riposo e generano sonnolenza diurna, provocando il 22 degli incidenti.

500 milioni di europei, al momento del rilascio o del rinnovo della patente, saranno soggetti a test valutativi sui rischi respiratori

(Fonte: trasporti-italia.com)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...