Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

mercoledì 17, luglio 2019

Torna in su

Cima

Nessun commento

Documento unico, direzione unica

Documento unico, direzione unica

| il 10, lug 2019

(di Matteo Busico, Segretario provinciale Studi di consulenza UNASCA di Milano)

Dopo anni di COPERNICO e  S.T.A., trasmissione contestuale P.R.A. e D.T.T., emissione di carte di circolazione, Certificati di Proprietà e attestazioni di avvenuta trascrizione/iscrizione (CDPD), tra poco passeremo all’emissione del Documento Unico, che raccoglie e render noti, sia i dati tecnici che i dati relativi alla proprietà ed allo stato giuridico di un veicolo. Per prepararci a questa svolta, la Segreteria provinciale Studi di Milano ha organizzato un incontro assieme al Segretario nazionale Yvonne Guarnerio il 3 luglio scorso.
 
Il Documento unico è una partita che vede protagonisti gli Studi di consulenza come partner indispensabili per i due soggetti che dovranno affrontare il peso di questa rivoluzione. La P.A. ha necessità di interagire con punti di lavoro professionali ed efficienti sul territorio, al fine di assorbire le esigenze impellenti della clientela privata e professionale, abituata da sempre a una immediatezza in linea con le esigenze del mercato commerciale. Questa “liaison professionnel” sta avvenendo con lo S.T.A., con la D.T.T. (collaudi O.T.F.S.): domani questo rapporto sarà una esigenza primaria che non potrà prescindere dal nostro ruolo, dalla nostra professionalità e dalla nostra operatività.
 
Ecco perché l’Associazione oggi sta svolgendo un lavoro quanto mai importante, non solo partecipando ai tavoli tecnici ed alla pari con P.R.A. e D.T.T., ma soprattutto – ed è qui che entrano in gioco gli Studi – sul territorio, invitando e sensibilizzando tutti gli Associati a informarsi e a formarsi, a seguire i corsi del Centro Studi Cesare Ferrari, gli incontri con le istituzioni, confrontarsi con gli altri operatori tecnici e professionali.

Di recente, la Segreteria provinciale ha creato un gruppo Whatsapp che raccoglie tutti gli Associati che ne hanno autorizzato l’ammissione, sul quale giornalmente confluiscono comunicazioni ufficiali, avvisi pratici, informazioni, idee, suggerimenti. All’inizio col timore che venisse intasato da notizie e messaggi anche inutili. Ci stiamo invece accorgendo con piacere che il buon senso e la professionalità dei colleghi lo sta elevando ad un punto di riferimento giornaliero importante.
 
Di certo un piccolo passo che però conferma il grosso lavoro svolto fino ad oggi da tutti i Segretari e gli associati che hanno lavorato per la Segreteria milanese, favorendo  sempre più la crescita di un  gruppo di lavoro coeso che si riunisce periodicamente per discutere delle difficili problematiche dottrinali ma anche operative e funzionali nel rapporto con gli stessi uffici provinciali P.R.A. e D.T.T., un gruppo dove i rapporti oramai non si limitano più ad un aspetto professionale ma sconfinano in una piacevole amicizia.

Il prossimo appuntamento sul Documento unico a Milano è in calendario per il 20 luglio con il seminario formativo organizzato dal Centro Studi Cesare Ferrari in collaborazione con UNASCA e Gruppo Sermetra.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...