Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

martedì 4, agosto 2020

Torna in su

Cima

Nessun commento

Enna, la Motorizzazione non si sposta e verrà potenziata

Enna, la Motorizzazione non si sposta e verrà potenziata

| il 23, lug 2020

Crisi blitz, soluzione blitz: la Motorizzazione di Enna non verrà trasferita a Caltanissetta e, anzi, verrà potenziata. Un lavoro di sinergia con la CNA per l’autotrasporto e con la politica ennese che è arrivato velocemente al risultato: interessare l’Assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone dopo un’interrogazione della deputata Luisa Lantieri.

«Abbiamo lavorato bene in sinergia con CNA – spiega il Segretario provinciale degli Studi di consulenza Unasca Fabio Lorito – e tutta la politica ennese, di ogni orientamento, e in una settimana la situazione che stava sfuggendo di mano si è risolta. La Provincia rischiava di essere messa in ginocchio».

Con un entroterra difficile da raggiungere, si rischiava di disperdere energie e risorse per servizi necessari agli utenti professionali e per i privati. Basti pensare che Enna dista da Caltanissetta circa 40 chilometri, ma per arrivarci da Troina ci si impiega almeno un’ora e mezza solo per l’andata, o i 40 minuti necessari da Nicosia.
«L’Assessore Falcone – prosegue Lorito – ha assicurato che non ci sarà nessuna chiusura e che, anzi, ci sarà presto un potenziamento. Lo speriamo, a partire da un primo soccorso di personale qualificato proprio da Caltanissetta o Catania. Così Enna potrà superare la cronica difficoltà a trovare dirigenti e funzionari per il corretto lavoro degli uffici e assicurare i necessari servizi all’utenza».

«Siamo molto soddisfatti che si sia trovata una soluzione rapida alla crisi della Motorizzazione di Enna, che se avesse trovato esito nella chiusura degli uffici e loro trasferimento a Caltanissetta avrebbe potuto rendere drammatica la situazione anche per gli esami di guida. Ringraziamo l’Assessore Falcone per la tempestività dell’intervento e tutta la politica che si è interessata della situazione a Enna per assicurare un servizio ai cittadini», aggiunge il Coordinatore regionale delle Autoscuole Unasca Ezio Zammataro.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...