Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

lunedì 23, maggio 2022

Torna in su

Cima

Firenze, Autoscuole Unasca: Daniela Paladini segretaria provinciale

Firenze, Autoscuole Unasca: Daniela Paladini segretaria provinciale

| il 06, mar 2022

Firenze, cambio al vertice delle Autoscuole Unasca della provincia. Daniela Paladini eletta Segretaria della categoria, riceve il testimone da Giampaolo Nannini. Paladini, che di Nannini è stata vice, lavora da 25 anni in autoscuola.

«Ringrazio di cuore Giampaolo Nannini – dice Paladini –, sempre presente in una situazione sempre emergenziale per la Motorizzazione di Firenze. Ringrazio i miei colleghi che mi hanno scelta per rappresentarli. Prendere il posto di Nannini non è facile. L’impegno ci sarà, e sarà massimo da parte mia e della Segreteria provinciale. Contiamo sul sostegno della Segreteria nazionale, perché è chiaro che molti temi che riguardano i territori si partono da Roma ed è lì che eventualmente si possono risolvere. Lo abbiamo visto, purtroppo, con la recente sentenza del TAR del Lazio che ha accolto il ricorso dei dipendenti della Motorizzazione che si oppongono all’ampliamento della platea di esaminatori anche da altri dipartimenti del Ministero».

Da lustri in perenne stato di emergenza alla voce fogli rosa, con picchi che spesso hanno superato i settemila esami di guida arretrati, Firenze ha di recente trovato nella Direzione della Motorizzazione civile un nuovo approccio all’emergenza degli esami di guida arretrati grazie all’azione dell’ingegner Lorenzo Loreto. Negli ultimi mesi, infatti, le sedute d’esame di guida sono state assicurate per gli utenti grazie ai rinforzi di personale esaminatore proveniente da altre province.

«Attualmente con l’ingegner Loreto – spiega Paladini – siamo tornati a tempi di attesa accettabili per gli esami di guida: circa tre mesi. Gli esaminatori di rinforzo in arrivo da tutte le provincie della regione e anche da fuori regione, permettono di sopperire alle carenze numeriche di personale. Resta da risolvere il tema dei posti per gli esami di teoria, per i quali servirebbero posto in più. Speriamo che nel dopo pandemia si possano superare le limitazioni di capienza e aumentare la disponibilità, anche per le patenti superiori. Altro tema è quello dei prossimi pensionamenti, che rischiano di mandare a somma zero le nuove quattro assunzioni in Motorizzazione».

Assieme a Paladini, la nuova Segreteria Autoscuole di Firenze è composta da Massimo Becattini (vice segretario provinciale), Enrico Buracchi (consigliere), Marco Aiazzi (consigliere), Sergio Di Muro (consigliere), Amedeo Carmassi (consigliere), Sara Mancaniello (consigliere).

(In foto, da sinistra: Becattini, Nannini, Paladini)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...