Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

lunedì 27, settembre 2021

Torna in su

Cima

Nessun commento

Infrastrutture e Trasporti: i volti del nuovo Ministero

Infrastrutture e Trasporti: i volti del nuovo Ministero

| il 20, apr 2014

Ripercorriamo i punti salienti della carriera di Lupi, del Viceministro Riccardo Nencini e del Sottosegretario Umberto Del Basso De Caro

Era il 21 febbraio 2014 e le principali testate giornalistiche italiane presentavano al mondo i nomi dei nuovi Ministri del Governo Renzi, rivelati dallo stesso Presidente del Consiglio dopo un colloquio di quasi tre ore con il Capo dello Stato Giorgio Napolitano.

Sedici Ministri, tra cui Maurizio Lupi, riconfermato al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Ripercorriamo i punti salienti della carriera di Lupi, del Viceministro Riccardo Nencini e del Sottosegretario Umberto Del Basso De Caro, ufficialmente in carica dopo il giuramento del 22 febbraio 2014.

Maurizio Lupi, il Ministro.

Maurizio Lupi, il Ministro.

Classe 1959, milanese, si laurea nel 1984 alla Facoltà di Scienze Politiche con indirizzo economico dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Nel 1993 inizia la carriera politica a Milano, eletto consigliere nella giunta del sindaco Marco Formentini e presidente della Commissione urbanistica del Comune. Da settembre del 1994 ricopre il ruolo di amministratore delegato di Fiera Milano congressi, fino all’autosospensione della carica il 3 maggio 2013. Dal 1996 al 1997 è Presidente della Commissione Urbanistica e dal 1997 al 2001 è assessore allo Sviluppo del territorio, all’Edilizia privata e all’Arredo urbano nella giunta del sindaco Gabriele Albertini.

Eletto per la prima volta alla Camera dei Deputati nel 2001, nelle liste di Forza Italia, partecipa per due legislature ai lavori della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori pubblici. È deputato con il Popolo delle Libertà e vicepresidente della Camera nella XVI legislatura, tra il 2008 e il 2013. Il 27 aprile 2013 viene nominato Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti nel Governo di Enrico Letta. Lo stesso anno aderisce al gruppo Nuovo Centrodestra Italiano.

Alcuni progetti di legge di cui Maurizio Lupi è primo firmatario:

  • Snellimento delle procedure urbanistico-edilizie
  • Modifica della legge 11 febbraio 1994 in materia di lavori pubblici
  • Lotta all’inquinamento luminoso
  • Agevolazioni fiscali per il recupero dei fabbricati residenziali
  • Principi fondamentali per il governo del territorio
  • Riforma organica della procedura di finanza di progetto
  • Legge obiettivo per le città.

 

Riccardo Nencini, il Viceministro.

Riccardo Nencini, il Viceministro.

Nato a Barberino di Mugello 54 anni fa, ha ricoperto per dieci anni, dal 2000 al 2010, il ruolo di Presidente del Consiglio regionale toscano. Consigliere comunale e capogruppo Psi a Firenze dal 1990 al 1995, è deputato al Parlamento nella XI Legislatura. Viene eletto al Parlamento europeo dal 1994 al 1995. Il 5 luglio 2008 viene eletto Segretario nazionale del Partito Socialista Italiano. Coordinatore della Conferenza dei Presidenti dei consigli regionali e delle Province autonome dal 2002 al 2003 e Presidente della Conferenza delle assemblee legislative regionali europee dal 2002 al 2004, è senatore e vicecapogruppo vicario del gruppo Per le autonomie SVP,UV,Patt,Upt – PSI – MAIE dal 19 marzo 2013.

Umberto Del Basso De Caro, il Sottosegretario.

Umberto Del Basso De Caro, il Sottosegretario.

Nato a Benevento nel 1953, si laurea in Giurisprudenza nel 1975. Avvocato penalista, è Presidente dell’Ordine degli Avvocati per tre mandati. Segretario provinciale e regionale del PSI, è stato deputato nella XI Legislatura. Segretario provinciale del PD, il 5 marzo 2013 viene eletto deputato della XVII legislatura nella Circoscrizione XX (Campania 2). Alla Camera è componente della Commissione Attività produttive, commercio e turismo e, dal 14 marzo 2014, della Commissione Affari Esteri e Comunitari.

Di Anna Barbetta

Pubblicato sul numero 04/2014 del magazine Il Tergicristallo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...