Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

giovedì 28, ottobre 2021

Torna in su

Cima

Nessun commento

Codice della strada: prima intesa sulla legge delega

Codice della strada: prima intesa sulla legge delega

| il 17, apr 2014

Ieri, mercoledì 16 aprile 2014, il comitato ristretto della commissione Trasporti della Camera ha esaminato il disegno di legge delega di riforma del codice della strada.

Come riporta Maurizio Caprino sul Sole 24 Ore di oggi, è stato trovato un accordo politico, che ora dovrà essere ratificato dalla Commissione Trasporti della Camera e poi dall’aula prima di passare al Senato. I criteri di delega, spiega il quotidiano, “stabiliscono che i nuovi articoli riguarderanno le sole norme di comportamento per gli utenti della strada, mentre le altre troveranno posto solo in provvedimenti di natura regolamentare, che non richiedono un iter parlamentare per poter essere aggiornate”.

Si tratta del principio del cosiddetto Codice breve. Tra le norme comportamentali, alcune novità interesseranno sanzioni e controlli per privilegiare l’utenza debole in città (è probabile che si arrivi alla possibilità di attivare i controlli autovelox automatici anche in centro abitato). Un altro tema affrontato è quello della sicurezza, come i casi di esportazioni fittizie o di circolazione in Italia con targa straniera. Mentre, dice Caprino, il testo del disegno di legge delega uscito ieri dal comitato ristretto della commissione Trasporti non contiene “nessun cenno alle questioni di maggiore attualità: l’annunciata unificazione di Motorizzazione e Pra e le sanzioni per ticket scaduto sulle strisce blu”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...