Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

venerdì 26, aprile 2019

Torna in su

Cima

Nessun commento

La guida autonoma su strada arriva in Italia

La guida autonoma su strada arriva in Italia

| il 25, mar 2019

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha dato parere positivo alla prima domanda di autorizzazione alla sperimentazione di veicoli a guida autonoma su strade pubbliche

Per la prima volta anche in Italia sarà possibile sperimentare la guida autonoma sulle strade pubbliche. Lo scorso 22 marzo, infatti, l’Osservatorio tecnico di supporto per le Smart Road del MIT, all’unanimità, ha dato parere positivo alla prima domanda di sperimentazione. L’obiettivo, spiega una nota del Ministero, è quello di «migliorare la mobilità urbana nella prospettiva di un futuro sempre più tecnologico, salvaguardando la sicurezza stradale, a tutela e beneficio della collettività». A breve potrebbero arrivare anche altre domande di sperimentazione. Questo è l’auspicio espresso dallo stesso Ministero. Se così sarà, verranno analizzate dall’Osservatorio e della Direzione Generale della Motorizzazione, «concentrandosi in particolar modo sul rispetto massimo della sicurezza, consentendo al contempo lo sviluppo di attività innovative in grado di generare investimenti e sviluppo». Con l’avvio della sperimentazione, sarà possibile valutare gli impatti «relativi a scenari che vedono una sempre crescente percentuale di veicoli automatici, in grado di mitigare gli errori umani con l’obiettivo di ridurre drasticamente il numero di morti e feriti sulle strade».

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...