Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

mercoledì 17, luglio 2019

Torna in su

Cima

Nessun commento

Lutto nell’Associazione. Addio a Giorgio Parma

Lutto nell’Associazione. Addio a Giorgio Parma

| il 08, lug 2019

Un testimone significativo della storia dell’Unasca degli ultimi 50 anni. Un collega di grande umanità, buono e generoso, responsabile, socio Unasca nel cuore e nella mente, tenace nel difendere coloro che aspirano a vedersi riconosciuti i propri diritti e per molti un amico: questo era Giorgio Parma, deceduto a Cantù sabato 6 luglio a 85 anni.

«Ti ricordiamo per la tua costante presenza alle attività associative sia provinciali che nazionali, che hanno irradiato le coscienze talvolta assopite, che si rivelavano, dapprima diffidenti e timorose nei confronti dei tuoi modi, ma che poi iniziavano ad ammirarti per la tua umanità» ha voluto ricordarlo così Vincenzo Termine durante l’omelia per il funerale di lunedì 8 luglio celebrato nel Santuario Madonna dei Miracoli a Cantù.

La notizia del decesso di Giorgio Parma ha originato in tutti gli Associati UNASCA che hanno avuto modo di lavorare accanto a lui o di conoscerlo autentici sentimenti d’incredulità e sconforto, nonché tristezza. Mancherà un instancabile sostenitore, generoso, comprensivo discreto nei modi ed efficace nella sostanza.

L’Associazione si stringe attorno alla sua famiglia in particolare alla figlia Antonella.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...