Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

martedì 27, febbraio 2024

Torna in su

Cima

Nessun commento

Unasca: riunita la Direzione Nazionale e i Consigli Nazionali di settore

Unasca: riunita la Direzione Nazionale e i Consigli Nazionali di settore

| il 25, ott 2016

Una due giorni “intensa e importante”, durante la quale si sono toccate tematiche associative attuali e future.

Sabato 22 e domenica 23 ottobre si è riunita, a Roma, la Direzione Nazionale Unasca. Una due giorni “intensa e importante”, come ha sottolineato Emilio Patella, Segretario Nazionale Unasca, durante la quale si sono toccate tematiche associative attuali e future.

Nella giornata di sabato è stato approvato all’unanimità il bilancio preventivo per il 2017, che prevede un importante investimento nell’ambito della comunicazione, un maggiore impegno sullo scenario europeo e la copertura finanziaria per l’organizzazione dei convegni e delle attività associative, tra cui la celebrazione del cinquantesimo anniversario Unasca.

Nel pomeriggio, poi, spazio all’Assemblea del Centro Studi Cesare Ferrari, alla riunione della Scuola di Alta Formazione e all’incontro con i Presidenti di Consorzi di Autoscuole, oltre che ad un convegno organizzato dagli attori che hanno attuato il protocollo FORMAUNASCA (Unasca, Quadra, Dekra Akademie, Sermetra, Centro Studi Cesare Ferrari ed Egaf).

“È stato bello – ha dichiarato Patella – vedere decine di colleghi spostarsi da una sala all’altra per seguire le diverse iniziative, scadenziate in orari diversi”. Iniziative tra loro legate da un tema comune, le nuove opportunità di lavoro per le imprese, e durante il quale si è accennato alla possibilità che alcuni soggetti istituzionali finanzino i corsi di formazione professionale (patenti C, CQC merci, e altre) presso le autoscuole Unasca.

La giornata di domenica si è aperta con i Consigli Nazionali di Settore, durante il quale gli Studi di Consulenza hanno eletto la nuova Segreteria (leggi la notizia su iltergicristallo.it), mentre le Autoscuole hanno discusso l’attuale crisi di molti Uffici della Motorizzazione Civile, analizzando la situazione di regione in regione e ribadendo la necessità di collaborazione per trovare soluzioni.

Il Segretario Nazionale Patella ha illustrato i corsi di formazione periodica degli esaminatori che partiranno, primi in Italia, a breve (come confermato anche dal Direttore Generale MC, l’Architetto Vitelli, nell’intervista visibile ai seguenti link: Prima Parte e Seconda Parte): organizzati per tre anni consecutivi, i corsi riprenderanno aspetti giuridici, amministrativi, tecnici e comunicativi tipici degli esaminatori, con l’obiettivo di uniformare gli esami. “Unasca è convinta – ha dichiarato Patella – che si tratti di un’occasione storica per arrivare a parlare un linguaggio comune”.

L’iniziativa è stata accolta positivamente dal Consiglio Nazionale Autoscuole Unasca, che ha votato all’unanimità per impegnare la Segreteria Nazionale nella preparazione di simili corsi di formazione periodica per insegnanti e istruttori.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...