Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

sabato 20, luglio 2019

Torna in su

Cima

Nessun commento

Università di Macerata, prime lauree in Consulente dei Trasporti

Università di Macerata, prime lauree in Consulente dei Trasporti

| il 10, apr 2019

Il giorno della discussione della Tesi di laurea, finalmente è arrivato. Titolari, ma anche dipendenti, di Studi di consulenza e Autoscuole in dirittura d’arrivo di un percorso formativo e professionale unico in Italia, frutto della lungimiranza di Ottorino Pignoloni, come ha ricordato Antonio Fallarino durante la sua prolusione. Il Corso in Consulente dei Trasporti ha così i suoi primi laureati.

Il primo di tutti, a onor del vero, è stato Felice Butti. Martedì 9 aprile, un gruppo unito, che ha lavorato su temi diversi eppure complementari nel grande sistema della giurisprudenza italiana dei trasporti, è arrivato alla meta. Sala Convegni della Fondazione Colocci piena, amici, parenti, a condividere e festeggiare un momento fondamentale. Certo, ci sono anche i ragazzi che a Macerata hanno trovato il proseguo degli studi subito dopo il diploma. E ci sono gli studenti UNASCA. Professionisti che hanno scelto di investire tempo in formazione superiore, al servizio delle loro imprese e dell’Associazione.

Questi i neolaureati all’Università di Macerata: Alessandra Basso, con una tesi su La tutela del consumatore nel settore assicurativo, relatore: Enrico Emiliozzi; Antonio Fallarino, Consorzi a rilevanza esterna e società consortili, relatore: Alessio Bartolacelli; Daniele Gasparella, con una tesi su Il diritto naturale nel secondo trattato sul governo di John Locke, relatore: Carlo Sabbatini; Francesco Scaramuzza con una tesi su Il trasporto pubblico di persone con veicoli della categoria M2 e M3, relatore: relatore: Francesco Foresta; Lorenzo Pandolfi, su Il regime di responsabilità del vettore nel trasporto di persone, relatore: prof.ssa Carmen Telesca; Stefano Iabichella, sul Regime giuridico di immatricolazione, in Italia, di veicoli a motore provenienti dall’estero, relatore: Francesco Foresta; Alessia Stella, su L’internet degli oggetti. Considerazioni informatico-giuridiche, relatore: Arianna Maceratini; Filippo Prioretti su Il riciclaggio, relatore: Giuseppe Rivetti; Angelo Bonzanni, su L’interpretazione del contratto secondo gli usi: prospettive comparatistiche, con relatore: la professoressa Laura Vagni; Michele Cossiri sui Problemi di definizione e misurazione della corruzione e criteri di individuazione di indici di rischio ai fini della prevenzione nell’ambito del settore pubblico, con relatore Giorgio Galeazzi; infine Damiano Filippini sulle Esperienze della Tonnage tax, relatore: Giuseppe Rivetti.

Per i più giovani, l’Associazione, tramite l’interessamento di Adriano Corinaldesi, ha aperto dei contatti importanti con delle aziende di trasporto per uno stage che completerà il percorso formativo di questi neolaureati.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...