Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

sabato 21, aprile 2018

Torna in su

Cima

Nessun commento

Palermo, giornata unica con i bambini per conoscere i pericoli della strada

Palermo, giornata unica con i bambini per conoscere i pericoli della strada

| il 16, mar 2018

Il Comune di Palermo, Capitale della Cultura 2018, ha ospitato, primo in Italia, la giornata di sicurezza stradale che ha coinvolto studenti dai 5 ai 18 anni, nell’intento di fornire a bambini ed adolescenti i più corretti strumenti di attenzionalità e consapevolezza sulla strada.

Anche il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, e l’Assessora alla Scuola e Salute Giovanna Marano, hanno voluto partecipare all’entusiasmo dei bambini e degli studenti più grandi coinvolti oggi – presso la Scuola dell’Infanzia comunale Galileo Galilei e la scuola primaria di primo grado statale Giotto/Cipolla con la partecipazione dell’IISS Francesco Ferrara del capoluogo siciliano – all’iniziativa Stop Look & Wave: campagna mondiale studiata da Volvo Trucks per rendere più sicuro e consapevole il rapporto tra gli studenti e la strada, come pedoni prima e come guidatori virtuosi in futuro. Il Comune di Palermo, Capitale della Cultura 2018, ha ospitato, primo in Italia, la giornata di sicurezza stradale che ha coinvolto studenti dai 5 ai 18 anni, nell’intento di fornire a bambini ed adolescenti i più corretti strumenti di attenzionalità e consapevolezza sulla strada. Il Sindaco Orlando ha salutato i bambini uno a uno volendo anche salire sul camion Volvo Trucks per dare la sua testimonianza in prima persona all’educazione. L’Assessora Marano ha aperto i lavori di una giornata spettacolare ed unica, in cui i bambini hanno provato anche l’esperienza di vedere la strada dall’alto, salendo su un camion Volvo Trucks. L’evento, in collaborazione con l’Ufficio Educazione Stradale Polizia Municipale del Comune di Palermo,Unasca, Cov.ve.i e Ragazzi On The Road, ha gettato le basi per un’attività continuativa nelle scuole di Palermo e per un processo di formazione degli utenti della strada e guidatori dei prossimi anni con una modalità originale e gratificante.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...