Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

domenica 23, settembre 2018

Torna in su

Cima

Nessun commento

Auto sotto sequestro da marzo, venduta in agosto

Auto sotto sequestro da marzo, venduta in agosto

| il 31, ago 2018

A marzo il fermo amministrativo, ad agosto la vendita. Ministeri che non si parlano, almeno non i loro sistemi informatici. E così capita che una donna di Seveso abbia regolarmente venduto un’auto sotto sequestro. Il Ministero dell’Interno non ha comunicato il provvedimento a quello dei Trasporti. Oppure quest’ultimo non ha ricevuto l’informazione sulla targa del veicolo.

Certo è che nei guai, naturalmente, ci vanno in due. Chi l’ha venduta e la donna che l’ha acquistata. Scattata la denuncia penale per violazione degli obblighi di custodia per la prima, mentre la seconda non può utilizzare il mezzo che verrebbe fermato di nuovo dalle Forze dell’ordine.

In barba al passaggio di proprietà, se ne è accorta la polizia locale di Solaro, comune della Città metropolitana di Milano. A marzo, durante un controllo di routine su strada, l’auto era stata trovata priva di assicurazione sulla Saronno-Monza. Scattato il sequestro amministrativo e la contravvenzione, l’auto viene affidata in custodia alla proprietaria che però non consegna entro i termini il libretto di circolazione.

Come se non bastasse, non viene rinnovata l’assicurazione e nemmeno pagate le multe. Segue la confisca. È ancora la Polizia Locale di Solaro che, dopo un nuovo controllo nella banca dati della Motorizzazione, giusto per verificare se le sanzioni fossero state pagate, scopre che l’auto è stata venduta e ad avvisare l’ignara acquirente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...