Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

lunedì 20, settembre 2021

Torna in su

Cima

Nessun commento

Automotive

Automotive

| il 23, gen 2014

Un incontro tra Federauto e il Ministro dello Sviluppo Economico Flavio Zanonato

Lunedì 21 gennaio 2014 si è svolto un incontro tra Federauto, l’Associazione che rappresenta i concessionari, e il Ministro dello Sviluppo Economico Flavio Zanonato. Per discutere delle misure necessarie per far fronte alla crisi dell’automotive, in particolare quelle relative alla pressione fiscale.“Defiscalizzare l’auto, dall’acquisto fino al suo utilizzo, è in questo momento l’unico antidoto per curare la depressione dei consumi che ha investito un settore che è la cartina di tornasole dell’andamento generale dell’economia del nostro Paese”. Così ha dichiarato Filippo Pavan Bernacchi, Presidente di Federauto, spiegando:

“Per questo abbiamo presentato al Ministro Zanonato un pacchetto di proposte per l’attuazione di politiche di defiscalizzazione per i privati e le aziende. Senza questa cura l’automotive italiano, già fanalino di coda dell’Europa in termini di immatricolazione e di anzianità del parco circolante, resterà schiacciato da un’insostenibile pressione fiscale che sta mettendo in ginocchio gli automobilisti e i concessionari italiani. Il ministro Zanonato ha dimostrato una prudente attenzione nei confronti dell’automotive volta a non generare false aspettative dichiarando che valuterà, all’interno della neo costituita Consulta, eventuali azioni che incontrino le esigenze della filiera”.

“..è in questo momento l’unico antidoto per curare la depressione dei consumi che ha investito un settore che è la cartina di tornasole dell’andamento generale dell’economia del nostro Paese”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...