Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

lunedì 27, settembre 2021

Torna in su

Cima

Autoscuole: sul sistema PagoPA i pagamenti per la Motorizzazione

Autoscuole: sul sistema PagoPA i pagamenti per la Motorizzazione

| il 31, ago 2021

La transizione digitale sta attraversando il Paese ridefinendo le abitudini di cittadini ed imprese. In questo contesto, si colloca una sempre più massiccia adesione da parte della Pubblica amministrazione all’innovativo sistema PagoPa, reso definitivamente obbligatorio dall’inizio del 2021 e che ha ormai raggiunto volumi e valori impressionanti, divenendo in pochi anni lo standard “de facto” dei pagamenti.

Con un ingresso progressivo di tutte le formalità, la Motorizzazione manderà in pensione il vecchio sistema incentrato sui bollettini postali. Dopo l’introduzione di PagoPa per la gestione delle competenze PRA, il pagamento con questo sistema anche dei corrispettivi per la Motorizzazione rappresenta un ulteriore tassello importante nella trasformazione del settore automotive. Una novità che investe tanto le agenzie di pratiche auto, già coinvolte nella rivoluzione connessa all’introduzione del Du, quanto le autoscuole, che si trovano oggi nel pieno di questo processo di transizione al digitale.

Il Gruppo Sermetra Holding ha investito molto in questo ambito, sviluppando una piattaforma proprietaria che è oggi un “must” per tutti i pagamenti: dalla tassa auto ai corrispettivi PRA, passando per i bollettini generici e gli avvisi. Non mancheranno i pagamenti PagoPa Motorizzazione che saranno quindi presto disponibili nella piattaforma sviluppata da Sermetra Net Service, seguendo il piano di migrazione definito dal Ministero e con le stesse modalità operative come le quali si gestiscono oggi le altre tipologie.

«In qualità di agente in servizi di pagamento nel 2020 abbiamo distribuito alle agenzie di pratiche auto utilizzatrici della nostra piattaforma PagoPa circa 15 milioni di euro – afferma Luca Andreoli, Presidente e amministratore delegato di Sermetra Holding – mantenendo la promessa fatta di creare business con e per le agenzie. Abbiamo reso produttiva un’attività, quella di pagare le formalità, che i consulenti automobilistici avrebbero dovuto svolgere comunque e che prima rappresentava solo un costo. Pensiamo di poter replicare questa esperienza positiva e che il pagamento PagoPa motorizzazione diventerà in breve una nuova occasione di business per agenzie, autoscuole e centri di revisione che utilizzeranno il sistema».

La piattaforma PagoPa-Sermetra rappresenta infatti un unicum nel settore. Consente infatti all’agenzia, autoscuola o centro di revisione che la adotta di effettuare i pagamenti in modo comodo e veloce, ma anche di ottenere per sé sempre un corrispettivo sulla singola operazione.

«L’integrazione dei processi di gestione dei pagamenti all’interno delle nostre piattaforme in Cloud Leonardo Net e La Nuova Guida, sarà presto disponibile, seguendo il successo di quanto già fatto sulla piattaforma assicurativa Il Compasso – continua Andreoli –, l’integrazione consentirà di operare in maniera sinergica, senza uscire dai software, semplificando ancor di più l’esperienza d’uso dell’operatore professionale. L’obiettivo principale dei nostri software è sempre quello di rendere più fluida possibile l’attività operativa quotidiana. È vero che l’autoscuola si troverà a dover gestire un processo nuovo come i pagamenti con PagoPa ma abbiamo lavorato a fondo affinché la piattaforma fosse di semplice utilizzo fin dalla prima patente».

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...