Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

lunedì 27, settembre 2021

Torna in su

Cima

Nessun commento

Il valore aggiunto degli incontri Unasca

Il valore aggiunto degli incontri Unasca

| il 25, giu 2014

Si raccolgono indicazioni, suggerimenti, complimenti e, perché no, qualche critica costruttiva.

E’ ancora in corso il tour del Segretario Nazionale Autoscuole Emilio Patella, coadiuvato da componenti della  segreteria  nazionale autoscuole, tra cui Cesare Galbiati e Davide Falteri. L’occasione è data dalla pubblicazione di norme importanti per la categoria, come il D.M. 30 del 10/01/2014 “Regolamento autoscuole” (DM 317/95) e del D.M. 20 settembre 2013, formazione iniziale e periodica della carta di qualificazione del conducente. Si avverte immediatamente l’esigenza di dover organizzare una serie di convegni regionali, per incontrare i colleghi, spiegare le nuove norme, in che modo organizzare il lavoro ma anche far comprendere il lavoro dell’associazione. Si inizia prima di Pasqua, a decreti ancora in via di pubblicazione, con Lamezia Terme, grazie all’impegno del coordinatore regionale della Calabria, Santo Bagalà.

L’occasione è data dalla pubblicazione di norme importanti per la categoria, come il D.M. 30 del 10/01/2014 “Regolamento autoscuole” (DM 317/95) e del D.M. 20 settembre 2013, formazione iniziale e periodica della carta di qualificazione del conducente. 

Poi, dopo la pausa pasquale, via con Milano, Venezia, Roma, San Benedetto del Tronto, Firenze, Palermo. Nei prossimi giorni il tour continuerà con Torino, Genova, Salerno e Bari. Nel frattempo si evolvono situazioni, si è verificato lo ”storico” incontro con il Ministro dei Trasporti Maurizio Lupi a Milano, vengono emanate nuove circolari: tutto ciò rende ogni incontro diverso dai precedenti, ma ogni volta si raccolgono indicazioni, suggerimenti, complimenti e qualche critica. Il valore aggiunto è la presenza, in alcuni convegni, di Francesco Foresta, funzionario del Ministero dei Trasporti. Grazie a lui viene data un’impostazione più profonda, partendo dall’evoluzione normativa relativa alle autoscuole, per comprendere meglio come si è arrivati alle norme attuali e quali possono essere gli scenari futuri.

I convegni sono stati anche un’occasione per illustrare la convenzione Unasca Volkswagen, presentare i progetti Ecopatente e Biker Accademy. Un grazie particolare va quindi anche agli sponsor citati, oltre alla Gap, per il convegno di Palermo, e alla Essebi Italia. L’ing. Stefano Bottoli della Essebi ha presentato due libri, da poco pubblicati: “Ti guida la testa”, manuale di psicologia realizzato in collaborazione con l’ Università Cattolica del Sacro Cuore e “Autoscuole”, scritto proprio dal dottor Foresta.  Due testi che ben rappresentano l’evoluzione delle autoscuole, tema centrale dei convegni.

Pubblicato sul numero 06/2014 del magazine Il Tergicristallo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...