Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

lunedì 23, maggio 2022

Torna in su

Cima

Nessun commento

Centro Studi Cesare Ferrari: nuove opportunità all’orizzonte

Centro Studi Cesare Ferrari: nuove opportunità all’orizzonte

| il 24, ago 2013

A napoli il 29 giugno, si è concluso il ciclo di incontri sulle “nuove opportunità” organizzato dal Centro Studi “Cesare Ferrari”. Un percorso formativo che ha visto la partecipazione nei vari incontri di Milano, Roma, Bologna, Catania e Napoli di oltre 220 associati. È stato possibile realizzare questo nuovo progetto che aveva e ha l’ambizione di generare talune opportunità dopo aver individuato uno dei principali attori nella formazione: la consulmann. Gli incontri hanno il duplice obiettivo di presentare le tre aree di intervento e formare i partecipanti ad acquisire le nozioni di base per gestire consapevolmente quanto di proprio interesse.

Tre le principali opportunità: offrire ai propri clienti, che utilizzano alcune attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori, la possibilità di ricevere la formazione obbligatoria sulla sicurezza per poter usare tali attrezzature; offrire alle società di autotrasporto di cose per conto terzi, nostre clienti iscritte all’albo degli autotrasportatori, corsi totalmente finanziati dall’albo; terza ma non ultima proposta, quella di valorizzare le figure che vorranno perseguire un percorso professionale altamente qualificato poiché il Centro Studi Cesare Ferrari intende creare una scuola di formazione distintiva e di elevato livello, rivolta agli associati con adeguate caratteristiche (quali ad esempio i laureati presso l’Università di Macerata in Scienze dell’Amministrazione a seguito dell’accordo siglato tra Unasca ed Università). Il Centro Studi in tale processo creerà un “manuale delle competenze” . Il manuale comprenderà le diverse aree di competenza che devono essere supportate o sviluppate, distinguendole in quattro classi: competenze di base, competenze tecniche specialistiche, competenze gestionali, competenze commerciali. Il Centro Studi ha voluto organizzare questo corso dopo aver proposto tematiche utili alla sua buona riuscita quali “essere sinergia”, “la vendita dei servizi” e l’utilizzo delle “nuove tecnologie” .

Per realizzare le “nuove opportunità” crediamo sia necessario acquisire inoltre competenze quali le strategie di vendita. Comprendere come affrontare un cambiamento nella gestione delle nostre attività ci aiuterà a cambiare l’approccio verso il cliente. Prenderemo così consapevolezza che il nostro studio/scuola non è più una bottega che apre le serrande con la speranza che entrino da soli dei clienti, ma che la nostra realtà sta diventando sempre più un luogo dove vengono svolti servizi che saranno offerti ad un mercato attraverso un nuovo atteggiamento (più commerciale e professionale) con una comunicazione più efficace e con l’ausilio di “nuove tecnologie”. Essere consapevoli che se non saremo in grado di abbracciare il cambiamento le cose non miglioreranno da sole.

È  nostro compito agire per governare il cambiamento imparando anche a creare sinergia, sfruttare la rete associativa ed attuare strategie vincere-vincere. Assieme possiamo fare la differenza, possiamo contrastare le leggi della matematica imparando dalla sinergia che 1+1 può fare molto più di 2. E in quest’ottica si potranno cogliere le nuove opportunità, trovando tutti grandi soddisfazioni nel fare impresa sinergicamente.

 

Francesco Osquino – Consigliere Centro Studi “Cesare Ferrari”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...