Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

giovedì 24, ottobre 2019

Torna in su

Cima

Nessun commento

Documento Unico, a Torino poker di competenze UNASCA

Documento Unico, a Torino poker di competenze UNASCA

| il 14, giu 2019

Cosa accadrà al terminale di lavoro, da luglio in avanti? Domanda che ne racchiude parecchie, su aspetti procedurali, informatici, di privacy e infine di pagamento. Tutti aspetti su cui sono intervenuti a Torino sabato 8 giugno il Segretario nazionale Yvonne Guarnerio e Giancarlo Sangalli della Segreteria nazionale Studi di consulenza UNASCA. Liliana Allena, Presidente di Sermetra Consortile e Marco Simonotti per il Gruppo Sermetra per confrontarsi a tutto campo con gli Associati in un seminario organizzato dalla Segreteria provinciale di Torino con il supporto di Mirko Giacchero, Coordinatore regionale Studi del Piemonte,

Da luglio al 30 settembre, si apre la fase sperimentale del Documento unico; che diverrà poi obbligatoria dal 1° ottobre sino al 31 dicembre e poi a regime dal 1° gennaio 2020. Per prepararsi al meglio, un gruppo di lavoro del Direttivo Studi di Torino ha elaborato alcune domande tecniche per esplorare tutti gli aspetti di questa innovazione radicale che porterà a rilasciare in un unico documento digitale nativo la Carta di circolazione e il Certificato di proprietà.

Quali Agenzie potranno partecipare alla fase sperimentale e come comunicare la propria adesione? Per quanto tempo documentazione digitale e cartacea coabiteranno? L’attivazione degli STA, dal 1° ottobre sarà automatica? Sono alcune delle questione affrontate nel corso di un intenso e partecipato seminario serale, sino al tema dei pagamenti, della consegna delle targhe e infine della privacy. Domande cui il Segretario nazionale Studi ha risposto in modo puntuale.

Marco Simonotti, Ad di Sermetra Net si è invece concentrato sulle questioni tecniche dei requisiti minimi di sistema, della firma digitale, dei gestionali, dei tablet, gli scanner; insomma, gli aspetti dell’operatività quotidiana.

In conclusione, la Presidente di Sermetra Consortile Liliana Allena ha ribadito il ruolo che il Gruppo ha, e avrà, a sostegno della categoria in questa fase di transizione. L’occasione è stata utile anche per ribadire i piani di investimento di Sermetra su questo fronte e un primo bilancio dei risultati ottenuti dal suo Cda.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...