Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

venerdì 5, giugno 2020

Torna in su

Cima

Nessun commento

La Puglia sostiene le Autoscuole, in arrivo finanziamenti regionali

La Puglia sostiene le Autoscuole, in arrivo finanziamenti regionali

| il 14, mag 2020

Il governatore Michele Emiliano in ascolto delle autoscuole pugliesi, in arrivo una manovra regionale che prevede un sostegno misto a tasso agevolato e a fondo perduto per sostenere le aziende colpite dalla forzata inattività durante il lockdown. I coordinatori regionali Remo Pavone, per Unasca, e Luca Garofoli, per Confarca, con i responsabili provinciali, hanno illustrato giovedì 14 maggio al governatore Emiliano e all’Assessore alle Attività produttive Cosimo Borracino una proposta condivisa e la risposta è stata strutturata e di prospettiva. Finanziamenti, ripresa delle attività didattiche e, novità, un tavolo permanente di settore tra associazioni di categoria e Regione.

Il presidente Emiliano ha evidenziato la volontà di intervento con misure economiche per il rilancio delle imprese, con misure di finanziamento in un bando di prossima pubblicazione e che prevederà la copertura del 25% del fatturato del 2019. Di questa parte, il 20% sarà a fondo perduto, che aumenta al 30% se nonostante lo stato di crisi non sia stato licenziato alcun dipendente. La quota parte a prestito sarà a tasso zero e rateizzata in cinque anni.

Sul versante ripresa delle attività didattiche in sicurezza, ci si dovrà confrontare col comitato scientifico regionale presieduto dott. Pier Luigi Lopalco che ha in visione la bozza di protocollo sanitario stilata dalle associazioni, inviata a organizzazioni sindacali e Governo, per valutare con la presidenza della Regione Puglia le modalità di ripresa.

Al termine si è pensato di istituire un tavolo tecnico con le associazioni presenti, per ulteriori approfondimenti e soluzioni per il settore; scelta che dà una prospettiva di più lungo respiro che va al di là dell’emergenza Covid-19. «Riteniamo questa sia una opportunità di dialogo senza precedenti che potrà determinare scelte importanti per la categoria e un valore aggiunto al lavoro incessante delle associazioni ad ogni livello» è il commento di Remo Pavone, Coordinatore interregionale Autoscuole UNASCA di Puglia e Basilicata.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...