Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

sabato 20, luglio 2019

Torna in su

Cima

Nessun commento

Motorizzazione, Dell’Orco: nuovo personale a Parma e sezioni Piacenza, Reggio e Modena

Motorizzazione, Dell’Orco: nuovo personale a Parma e sezioni Piacenza, Reggio e Modena

| il 01, mar 2019

Parte dalla Motorizzazione di Modena, giovedì 28 febbraio, una serie di visite di ricognizione del Sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti Michele Dell’Orco nelle sedi territoriali per toccare con mano la situazione e studiare possibilità di intervento utili a migliorare un servizio importante, che l’amministrazione offre ai cittadini, da anni in affanno per carenza di personale.

In merito alla carenza di personale il sottosegretario ha voluto ricordare gli sforzi che il Governo, in particolare il MIT, sta facendo per attenuare il problema: «È in fase di svolgimento il concorso pubblico per 148 ingegneri meccanici da impiegare nelle sedi periferiche del Dipartimento trasporti in tutta Italia, le cui prove scritte si sono svolte l’11 e il 12 febbraio 2019. Nell’ambito di tale procedura 6 posti sono destinati all’ufficio Motorizzazione di Parma e potranno essere distribuiti in parte anche alle relative sezioni di Modena, Piacenza e Reggio Emilia», ha ricordato Dell’Orco.

«Grazie ai fondi reperiti con l’ultima legge di Bilancio – ha aggiunto il sottosegretario – è in previsione l’assunzione di ulteriori 50 unità di personale per l’attività della Motorizzazione. L’obiettivo rimane quello di diminuire i ritardi su patenti e revisioni». Dell’Orco nella sua visita era accompagnato dal Direttore generale della Motorizzazione Nord-Est Alessandro Calchetti.
La visita agli uffici è proseguita su strada con l’osservazione dell’attività di ispezione svolta all’interno del Centro Mobile di Revisione con l’attività di controllo sui mezzi pesanti in circolazione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...