Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

sabato 21, luglio 2018

Torna in su

Cima

Nessun commento

Unasca: fine settimana fitto di appuntamenti

Unasca: fine settimana fitto di appuntamenti

| il 18, feb 2015

Sabato 21 l’incontro con i Consorzi del Centro Sud e Domenica 22 i Consigli Nazionali di Settore

L’incontro di Unasca con i Presidenti dei Consorzi di Autoscuole del Centro Sud, nella mattina di sabato 21 febbraio, apre questo fine settimana di appuntamenti presso l’Holiday Inn Aurelia a Roma, che culmineranno domenica 22 febbraio con i due Consigli Nazionali di Settore, Autoscuole e Studi di Consulenza.

Sabato 21 verranno poste le basi della “Consulta dei Consorzi di Autoscuole”. Come spiega Emilio Patella, Segretario Nazionale Autoscuole, si tratta di “uno strumento che permetterà ai consorzi di dialogare tra loro, scambiare esperienze, esaminare problematiche e proporre soluzioni che Unasca porterà nelle sedi opportune”. Nel pomeriggio della stessa giornata sarà possibile incontrare i Direttori Generali Territoriali del Centro e del Sud, Ing. Marco Pittaluga e Ing. Paolo Delli Veneri, e capire come sarà strutturata la Motorizzazione a partire da marzo. Il Segretario Nazionale Autoscuole con il Dottor Francesco Foresta parleranno delle recenti novità affrontando ad esempio il tema degli esami e della formazione.

La Consulta dei Consorzi di Autoscuole permetterà ai consorzi di dialogare tra loro, scambiare esperienze, esaminare problematiche e proporre soluzioni

Faremo il punto della situazione sia della politica di Categoria che di quella associativa per proiettarci così verso il Congresso del prossimo autunno, e delineare l’Unasca del futuro

Domenica 22 febbraio l’Holiday Inn Aurelia di Roma ospiterà i due Consigli Nazionali del settore Autoscuole e del settore Studi di Consulenza, che chiudono il lavoro delle attuali cariche territoriali del quadriennio 2011/2015. “Faremo con loro il punto della situazione – spiega Ottorino Pignoloni, Segretario Nazionale Studi – sia della politica di Categoria che di quella associativa per proiettarci così verso il Congresso del prossimo autunno, e delineare l’Unasca del futuro. Mi auguro che nei prossimi mesi, grazie al lavoro di tanti, di quanti più possibile – dice Pignoloni – si possano gettare le basi per un rinnovato ulteriore impegno a tutela della nostra Categoria che l’Unasca svolge, credo con professionalità e serietà, ormai ininterrottamente da 48 anni”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...