Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

giovedì 13, giugno 2024

Torna in su

Cima

UNASCA presente nella giornata di Sensibilizzazione sulla Sicurezza Stradale a Fermo

UNASCA presente nella giornata di Sensibilizzazione sulla Sicurezza Stradale a Fermo

| il 28, mag 2024

Oggi, presso la Provincia di Fermo si è svolto un importante evento di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale, rivolto principalmente agli studenti delle scuole locali. L’iniziativa, che si è svolta sotto l’egida dell’Osservatorio per il monitoraggio degli incidenti stradali, con la collaborazione delle Autoscuole UNASCA, mira a educare i giovani sulle normative e le pratiche di sicurezza stradale.

La giornata è stata organizzata dalla Prefettura di Fermo in collaborazione con numerosi enti e organizzazioni, tra cui la Provincia di Fermo, i Comuni di Fermo e Porto Sant’Elpidio, le Forze di Polizia, l’A.S.T., il Servizio 118, la Croce Verde di Fermo, ANAS, il 7° Tronco Autostrade e il Comitato Provinciale di Ascoli Piceno e Fermo, insieme ad UNASCA. Anche i Lions Club Amandola Sibillini e Fermo Porto San Giorgio hanno partecipato e UNI AGENTI.

Tra gli organizzatori di UNASCA vi erano il dott. Sandro De Minicis, che ha diretto le attività dell’evento, il segretario regionale UNASCA Autoscuole Giampiero Marcantoni e il v.segretario nazionale delle Autoscuole, Andrea Onori con la collaborazione di insegnanti ed istruttori di scuola guida della provincia di Fermo. Essi hanno condotto diverse sessioni formative che coprivano temi cruciali come lo stato di alterazione psicofisica alla guida e l’uso sicuro dei monopattini.

Un focus particolare è stato dedicato ai futuri conducenti, con una prospettiva volta alla mobilità sostenibile, evidenziando l’importanza di una guida responsabile e consapevole per ridurre il numero di incidenti stradali e promuovere un approccio alla mobilità personale in sicurezza.

Questo evento non solo ha offerto ai giovani del territorio un’occasione di apprendimento diretto da esperti nel campo della sicurezza stradale, ma ha anche rafforzato l’importanza delle collaborazioni interistituzionali in progetti di tale envergadura. Le attività proposte hanno mirato a lasciare un’impressione duratura sulla gioventù, motivandoli a diventare ambasciatori della sicurezza stradale nella loro quotidianità.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...