Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

martedì 20, febbraio 2018

Torna in su

Cima

Nessun commento

Cassazione: ubriachi alla guida con i lavori utili la patente va subito restituita

Cassazione: ubriachi alla guida con i lavori utili la patente va subito restituita

| il 19, gen 2018

Annullata una sentenza del Tribunale di Ivrea che applicava all’imputato la pena di 4 mesi di arresto

Anche se le forze dell’ordine hanno ritirato la patente per guida in stato di ebbrezza, in caso di condanna ai servizi sociali al posto del carcere, il documento di guida va riconsegnato immediatamente al legittimo proprietario che potrà così tornare alla guida. Lo ha stabilito una recente sentenza della Corte di Cassazione, accogliendo il ricorso di un uomo piemontese beccato dagli agenti di polizia ubriaco e per questo fermato e condannato. L’episodio risale al 30 novembre 2015, quando un 29enne venne fermato a Nole Canavese, sulla strada provinciale 2 all’altezza del km23, per guida in stato d’ebbrezza e quindi arrestato. In sede processuale, il giudice gli aveva concesso i lavori di pubblica utilità ma non gli aveva restituito la patente. L’avvocato Marino, contestando «i tempi dei procedimenti penali, generalmente molto lunghi», ha fatto ricorso. E, sottolinea il legale «per la prima volta a livello nazionale», la Suprema Corte ha decretato che il documento di guida deve essere restituito prima dell’inizio del volontariato e non dopo.

(la stampa.it)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...