Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

venerdì 9, dicembre 2022

Torna in su

Cima

Addio Fernando, generoso uomo Unasca

Addio Fernando, generoso uomo Unasca

| il 06, dic 2021

Schietto e pacato. Preciso. Impegnato. Sempre elegante. Fernando Antonicelli, classe 1959, ci ha lasciati nella notte di domenica 6 dicembre dopo una strenua ma silenziosa lotta contro una malattia che purtroppo ha repentinamente avuto la meglio. Era ricoverato al Policlinico di Bari.

«Una di quelle notizie che vorresti non arrivassero mai. Fernando era un uomo Unasca, sempre presente, sempre propositivo», ha detto il Segretario nazionale Studi Unasca Giuseppe Guarino. «Una di quelle persone che ti rendeva orgoglioso di essere suo amico», lo ricorda Giovanni Panaro, Coordinatore regionale degli Studi Unasca della Puglia.

Antonicelli era Coordinatore dei CCT Sermetra per il Sud Italia ed era anche componente della Direzione nazionale Studi Unasca. In passato era stato segretario provinciale degli Studi di Taranto.

«Lo ricordo impegnato in tutti i consigli nazionali a discutere sul nostro futuro, sulla nostra politica, sempre con estrema pacatezza, intelligenza e lungimiranza. Perdiamo un amico e un collega stimatissimo, di quelli che “magari ce ne fossero”. Mentre noi ci stavamo lamentando per gli OTP che non arrivavano o gli atti da portare in verifica di conformità, Fernando lottava con la malattia. Nonostante ciò, partecipava attivamente al gruppo di lavoro in cui era coinvolto. Atteggiamento nobile che ci ha insegnato che si possono mettere da parte le differenze dei punti di partenza per arrivare allo scopo finale del bene comune», aggiunge Guarino.

«Ci siamo rivisti a Roma, l’estate scorsa per festeggiare i 30 anni della Legge 264. Negli anni il sodalizio lavorativo si era trasformato in vera e profonda amicizia. Non passava giorno che non ci sentissimo e confrontassimo per fare il punto sui sistemi informatici, le difficoltà quotidiane. Un punto di riferimento. Un’amicizia che poi si è estesa anche alle nostre famiglie. Sempre garbato, ma se doveva dirti qualcosa, non aveva mezze misure. Un gentiluomo che ci mancherà immensamente», aggiunge Panaro. I funerali si sono tenuti nel pomeriggio di lunedì 7 dicembre. Lascia la moglie Anna e i due figli.

Attorno alla famiglia di Fernando si stringe tutta la Segreteria nazionale Studi con il Presidente Antonio Datri.

(Nella foto: Fernando Antonicelli sorridente a Roma per il trentennale della Legge 264, lo scorso agosto)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...