Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

mercoledì 17, ottobre 2018

Torna in su

Cima

Nessun commento

Auto ibride, in Italia +33% da inizio anno

Auto ibride, in Italia +33% da inizio anno

| il 07, ago 2018

Auto ibride, un prodotto che sta sempre più conquistando gli automobilisti italiani. In ritardo rispetto ai “colleghi europei”, anche i cittadini del Bel Paese si stanno rendendo conto di quanto sia essenziale, per il futuro del pianeta e della mobilità, circolare con una vettura con un motore elettrico. Se tuttavia da un alto le auto completamente elettriche e a zero emissioni sono una scelta troppo dispendiosa e con problemi accessori da non sottovalutare (ad esempio la scarsa presenza di colonnine ricaricanti nelle nostre città), le auto ibride appaiono in a molti consumatori “il giusto mezzo” verso cui orientarsi.

L’Unione europea delle cooperative Uecoop ha elaborato i dati Unrae in relazione ai cambiamenti climatici e agli investimenti delle maggiori case automobilistiche sul rispetto dell’ambiente ed è emerso che le vendite di auto ibride in Italia stanno crescendo. Dall’inizio del 2018 si è registrato un aumento del 33,1% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, una crescita che ormai si consolida non più come eccezione, ma come vero e proprio trend.

Da gennaio sono stati infatti immatricolati 55mila veicoli ibridi, tra privati e flotte aziendali, una cifra che supera l’80% del totale di ibride vendute durante tutto il 2017, ma raggiunta in circa otto mesi. La quota di mercato rimane tuttavia ancora “di nicchia”, con solo un 5,6% del totale, ma la crescita rimane inequivocabile.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...