Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

venerdì 5, giugno 2020

Torna in su

Cima

Nessun commento

Autoscuole, in 4 mosse la Danimarca torna al volante

Autoscuole, in 4 mosse la Danimarca torna al volante

| il 27, apr 2020

La Danimarca ha permesso alle autoscuole di tornare a fare lezione, sia in aula che alla guida. La notizia è arrivata anche su qualche quotidiano nazionale in Italia. Ecco le quattro mosse che hanno permesso di riaprire seguendo un protocollo chiaro, semplice e di buon senso, dettato dall’Ispettorato del lavoro danese, in collaborazione con l’Authority danese per la sicurezza dei pazienti. Il materiale informativo che è stato preparato indirizza le autoscuole nella prevenzione delle infezioni e parte dal principio che le stesse regole di salute e sicurezza si applicano al lavoro nelle scuole guida come a tutti gli altri luoghi di lavoro. Pertanto, i datori di lavoro devono adottare misure per prevenire il rischio di infezione da coronavirus nel modo più efficace possibile. Nelle scuole guida, il contatto con gli alunni è una condizione sul posto di lavoro, ad es. l’istruttore di guida deve condividere l’abitacolo con lo studente durante le lezioni pratiche di guida. Esistono diverse misure che il datore di lavoro dovrebbe adottare, secondo le autorità sanitarie, per ridurre il rischio di infezione da coronavirus. Ecco quali.

1 Prendersi cura dei dipendenti: limitare il rischio di infezione
È importante che il lavoro sia organizzato in modo che riduca il rischio di infezione da parte dei dipendenti con coronavirus. I dipendenti devono essere informati e devono conformarsi alle raccomandazioni dell’autorità danese per la salute e i medicinali sulla buona igiene e sul comportamento adeguato. L’istruttore di guida dovrebbe almeno lavarsi le mani o usare alcol nelle mani tra ogni teoria o lezione di guida. Gli studenti dovrebbero essere incoraggiati a lavarsi le mani o usare alcol per le mani prima di cominciare le lezioni. Acqua e sapone liquido dovrebbero essere disponibili, per quanto possibile, a tutto il personale e gli alunni. Non ci devono essere asciugamani in comune. Dare la priorità alla pulizia regolare.

2 Restare a casa per malattia
I dipendenti non devono presentarsi al lavoro se presentano sintomi lievi che possono indicare la presenza di Covid-19. La scuola guida dovrebbe rifiutare gli alunni con sintomi lievi che possono indicare Covid-19. Dopo un decorso della malattia, i dipendenti potrebbero non tornare a lavorare fino a 48 ore dopo la cessazione dei sintomi. I dipendenti le cui famiglie hanno sintomi o sono infetti, devono seguire le linee guida dell’Autorità danese per la salute e i medicinali per “contatti stretti”. Per i dipendenti appartenenti a un gruppo a rischio specifico, ad es. le donne in gravidanza, si raccomanda che la direzione, in dialogo con il singolo dipendente, effettui una valutazione specifica e individuale basata sulle linee guida dell’autorità danese per la salute e i medicinali in questo settore. Infine, va pianificato il proprio lavoro in modo da poter mantenere le distanze.

3 Lezioni di teoria
Le stanze devono essere organizzate per mantenere la distanza tra il personale e tra gli alunni, ad es. distribuendo gli alunni in classi più piccole o in più stanze. Dovrebbero esserci almeno 2 metri di distanza tra i posti degli alunni in classe. È consentito un massimo di 1 persona per 4 m2 di superficie. Chiedere agli studenti di presentarsi all’ora di inizio della lezione (non in anticipo), in modo da evitare i tempi di attesa condivisi prima dell’inizio delle lezioni. Rendere disponibili il lavaggio a mano o l’alcool per le mani.

4 Lezioni di guida
Per le lezioni pratiche di guida, non ci dovrebbero essere più di un allievo e un istruttore di guida per auto. Rivedere i processi della scuola guida in modo da ridurre il tempo di stretto contatto tra istruttore di guida e allievo, ad es. istruzioni fuori dalla macchina dove possibile. Non stringere la mano allo studente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...