Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

venerdì 16, novembre 2018

Torna in su

Cima

Nessun commento

Catania, furto di apparecchiature per la revisione alla Motorizzazione

Catania, furto di apparecchiature per la revisione alla Motorizzazione

| il 18, ott 2018

I malviventi hanno portato via alcune apparecchiature utilizzate per le revisioni dei veicoli e hanno cercato di appiccare il fuoco. L’assessore Falcone: “Nessuna pressione o forzatura di alcun genere potrà impedirci di tenere sempre alto il principio di legalità”

Erano uno o più persone, hanno sfondato le porte degli uffici della Motorizzazione civile di Pantano d’Arci a Catania, hanno portato via alcune apparecchiature utilizzate per le revisioni dei veicoli, e alla fine hanno anche appiccato il fuoco. È successo all’alba di ieri. Negli intenti dei malviventi c’era l’obiettivo di bruciare il computer della Motorizzazione. È stata infatti ritrovata una corda bruciata, che era stata imbevuta di liquido infiammabile, collegata al pc stesso. Fortunatamente l’incendio non è riuscito. Restano, però, tanti quesiti sulla motivazione che avrebbe portato a questo gesto. Sulla vicenda sta indagando la squadra mobile della Questura. Nel frattempo sono arrivate le parole di solidarietà da parte di Marco Falcone, assessore regionale alle Infrastrutture: “Il governo regionale è vicino all’ufficio provinciale, front office per migliaia di utenti ed erogatore di servizi essenziali, ben sapendo che nessuna pressione o forzatura di alcun genere potrà impedirci di tenere sempre alto il principio di legalità. L’accaduto è preoccupante e confidiamo nelle forze dell’ordine per fare luce sulla vicenda”.

Foto da Live Sicilia Catania

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...