Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

mercoledì 17, luglio 2019

Torna in su

Cima

Nessun commento

Legalità e tutela dell’automobilista: il 5 luglio a Bergamo

Legalità e tutela dell’automobilista: il 5 luglio a Bergamo

| il 03, lug 2014

La crisi del mercato dell’auto ha rilanciato la compravendita dell’usato, ma ha anche aumentato i rischi di finire vittime di fenomeni illeciti.

Se ne parlerà sabato 5 luglio (ore 10, Palazzo dei contratti e delle manifestazioni, sala Mosaico, via Petrarca 10 – Bergamo), in un convegno organizzato dall’Unasca e patrocinato dalla Provincia di Bergamo. L’incontro è rivolto agli operatori delle agenzie di pratiche automobilistiche e alle forze dell’ordine, chiamate a vigilare su una serie di comportamenti scorretti, ma vuole essere un’utile informativa per chiunque debba comprare o vendere un veicolo. In molti casi gli interessi economici particolari prevalgono su quelli generali e a farne le spese è l’utente privato, che rischia di vedersi raggirato da intermediari senza scrupoli. Senza contare che dietro ad alcuni recenti casi di cronaca, come le intestazioni fittizie di veicoli, si nascondono vere e proprie organizzazioni criminali.

 

IL 5 LUGLIO ALLE ORE 10.00

Palazzo dei contratti e delle manifestazioni, sala Mosaico

via Petrarca 10 – Bergamo

Proprio per scongiurare tali rischi, l’Unasca ha predisposto un vademecum che spiega agli utenti come tutelarsi nella vendita di un’auto usata, evitando brutte sorprese. Il convegno si pone l’obiettivo di informare e sensibilizzare, coinvolgendo anche le associazioni dei consumatori.

Relazionano:

Ottorino Pignoloni – Segretario nazionale Studi Alessio Totaro – Studio legale LS LexJus Sinacta

Intervengono:

Miriam Nardelli – Funzionario del Ministero dei Trasporti
Gianluigi Dettori – Pubblico ministero presso la procura della Repubblica di Bergamo

Coordina

avv. Pietro Nisi – Università degli studi di Bologna

INFO 3487943726 – 3486050740

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...