Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

mercoledì 17, ottobre 2018

Torna in su

Cima

Nessun commento

Guida autonoma, Torino si candida per i test

Guida autonoma, Torino si candida per i test

| il 03, apr 2018

Torino apre alla sperimentazione della guida autonoma: siglato un protocollo d’intesa con case automobilistiche, atenei e associazioni di categoria

Torino apre alla sperimentazione sulla guida autonoma: la città, tra le prime in Italia a proporsi in questo ambito, ha siglato un protocollo d’intesa con case automobilistiche, enti di ricerca, atenei e associazioni di categoria per rendere il capoluogo piemontese un laboratorio per lo sviluppo della mobilità del futuro.  Il Comune darà il nulla osta alla sperimentazione sul territorio cittadino e investirà in infrastrutture tecnologiche e fisiche per agevolare i test; ulteriori investimenti in questo senso saranno fatti grazie al decreto ministeriale. Il protocollo d’intesa è stato firmato, tra gli altri, da FCA Group, Gm Global Propulsion Systems, Anfia e Unione Industriale, 5T, Politecnico e Università,Tim e Italdesign. Secondo il Sindaco di Torino, Chiara Appendino, con il progetto per la sperimentazione della guida autonoma «si raccolgono le potenzialità e il know how del nostro territorio. È un’occasione unica – aggiunge – che può permettere al territorio e alle sue aziende di costruire una filiera che porterà grandi ricadute economiche, sociali e di mobilità. È una sfida – sottolinea – che si vince insieme e possiamo essere da esempio per lo sviluppo di questo settore».

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...